iPhoneSamsung

Samsung Galaxy Note 4 è più costoso da produrre di iPhone 6

A giudicare dai componenti, l’imminente Samsung Galaxy Note 4 è lo smartphone più costoso che Samsung abbia mai realizzato, secondo un’analisi di Tech Insights. Il nuovo smartphone con l’schermo da 5,7 pollici costa 260 dollari per le parti e l’assemblaggio, più costoso delle parti per l’iPhone 6 e 6 Plus.

Tenete a mente che questi costi non tengono conto di altre spese associate alla tecnologia di consumo come ricerca e sviluppo, costi di marketing, imballaggio, distribuzione, concessione di licenze, sviluppo di applicazioni e supporto software, tra le altre cose. Nel 2013 Samsung ha speso 10,4 miliardi dollari solo in ricerca e sviluppo.

samsung-galaxy-note-4-costoso-informatblog

Ma il prezzo alto per le parti del Samsung Galaxy Note 4 dimostra quanto sia costoso competere nel mercato degli smartphone di fascia alta all’aumentare delle dimensioni dello schermo. Samsung ha introdotto un nuovo display in alta risoluzione QHD (1440×2560) che rappresenta da solo ben 66,50 dollari del costo totale di produzione.

Il costo di fabbricazione del Samsung Galaxy Note 4 si presenta proprio appena Samsung ha avvertito che i profitti sono scesi del 60% a causa della maggiore concorrenza da produttori di smartphone in Cina e in India.

Gli iPhone 6 non sono troppo lontano dal Galaxy Note 4. L’iPhone 6 costa 227 dollari per parti e l’assemblaggio, mentre l’iPhone 6 Plus ne costa 242, secondo Tech Insights. Le stime indicano che le parti e i costi di assemblaggio per l’iPhone 6 sono tra 200 e 247 dollari, mentre i costi per l’iPhone 6 Plus sono tra i 216 e i 263 dollari, a causa dei formati di memorizzazione diversi.

Dopo lo schermo, il componente più costoso sul Samsung Galaxy Note 4 è il processore, che costa 40,50 dollari. Il modulo di telecamera principale del dispositivo da 16 megapixel costa 25,50 dollari. La maggior parte delle altre componenti del Galaxy Note 4 costano meno di 20 dollari, inclusi i moduli di connettività del dispositivo, tra cui Wi-Fi e Bluetooth, che costano 12,50 dollari.

Samsung si troverà davanti una bella concorrenza con Apple: con il Galaxy Note 4 disponibile in alcune zone come la Corea e la Cina, il dispositivo sarà lanciato negli Stati Uniti il ​​17 ottobre, lo stesso giorno in cui Apple lancerà l’iPhone 6 e 6 Plus in Cina. I nuovi iPhone sono disponibili nella maggior parte dei mercati dal 19 settembre e hanno già superato i 10 milioni di unità vendute. Nel frattempo, Samsung dice che proverà a vendere 15 milioni di Galaxy Note 4 nel suo primo mese di disponibilità, più di ogni altro smartphone.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti