Samsung

Il Samsung Galaxy S6 avrà una fotocamera da 20 megapixel

Dopo il lancio del Galaxy S5 nel mese di luglio, Samsung sta ora lavorando al suo successore, che sarà molto probabilmente chiamato Samsung Galaxy S6 se deciderà di seguire corsi e ricorsi storici. Anche se il Galaxy S6 non è stato annunciato ufficialmente e non lo sarà prima del prossimo anno, diverse voci di corridoio su ciò che il dispositivo potrebbe portarsi dietro hanno già iniziato ad affiorare online.

Il Galaxy S6, secondo un rapporto di Latino Post, dovrebbe avere uno schermo di 5,2 pollici a 2560 x 1440 pixel di risoluzione. Inoltre dovrebbe avere una fotocamera posteriore da 20 megapixel con stabilizzazione ottica dell’immagine (OIS). Il rapporto trapelato indica inoltre che lo smartphone avrà uno scanner di impronte digitali, uno scanner della retina e una batteria finalmente migliore. Con il Galaxy S6, Samsung ha anche in programma di abbandonare la plastica a favore di un nuovo involucro di metallo, durevole e resistente, che avvicinerà questo dispositivo ai prodotti di punta delle case rivali (chi ha detto Apple?).

Il punto di discussione, tuttavia, è l’utilizzo della tecnologia 60GHz Wi-Fi che Samsung aveva annunciato all’inizio di questo mese, che Christian Today pensa che si vedrà per la prima volta sul Galaxy S6. Samsung aveva dichiarato che questa tecnologia migliorerà la velocità di trasmissione dei dati rispetto alla generazione attuale Wi-Fi fino a cinque volte. Samsung ha detto in un comunicato che la sua tecnologia 60GHz Wi-Fi consentirà ad un film 1GB di essere trasferito tra i dispositivi in meno di tre secondi, permettendo a video ad alta definizione non compressi di andare in streaming in tempo reale.

Restate sintonizzati con noi, vi daremo certamente la possibilità di conoscere tutti i dettagli e tutte le voci di corridoio non appena ne entreremo in possesso, fino ad arrivare all’annuncio ufficiale che senza dubbio ci aspettiamo per i primi mesi del prossimo anno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti