Samsung

In cosa il Samsung Galaxy S6 sarà migliore del Galaxy S5?

Il Samsung Galaxy S6 sarà uno smartphone importantissimo per Samsung sotto diversi aspetti. In primo luogo, si tratta di un momento importante per l’azienda coreana, in quanto i suoi recenti risultati finanziari sono stati piuttosto deludenti. Dopo aver fatto proclami nel corso del 2014, Samsung ha dovuto fare una bella grande scalata verso il basso, ammettendo che le sue vendite sono state molto peggiori del previsto, e che i suoi ultimi dispositivi mobili non sono stati innovativi e sufficientemente tecnologici per questo mercato in così rapida evoluzione.

In secondo luogo, il Galaxy S5 non è stato esattamente un successo strepitoso. Sarebbe forse duro descrivere il Samsung Galaxy S5 come un flop, ma il Wall Street Journal, nel novembre 2014, ha riportato che il dispositivo aveva venduto circa il 40% in meno di unità rispetto a quanto Samsung aveva previsto.

samsung-galaxy-s6-informatblog

In questo contesto c’è un sacco di pressione su Samsung, che deve produrre qualcosa di eccezionale con il Galaxy S6. Nonostante le voci che potrebbe debuttare almeno come anteprima in occasione del recente Consumer Electronics Show di Las Vegas, sembra che Samsung abbia ancora in testa il Mobile World Congress per la presentazione di questo smartphone. Ma cosa possiamo aspettarci di vedere? Ecco come il Samsung Galaxy S6 potrà differire dal suo cugino Galaxy S5.

Samsung Galaxy S6 contro Galaxy S5

Schermo curvo

Sembra sempre più probabile che Samsung includerà il suo schermo curvo nel suo ultimo smartphone di punta. Questo era stato previsto un po’ di tempo fa, soprattutto dopo che ha prodotto il suo primo dispositivo mobile con uno schermo curvo, quando ha rilasciato il Galaxy Note 4. Tuttavia da allora questa tendenza nel mercato si è spostata considerevolmente, e più alcuni smartphone con curvi sono stati esposti al CES 2015. Inoltre, ci sono anche voci che Apple abbraccerà tale tecnologia nella prossima generazione di iPhone, e con questo in mente sembra quasi certo che Samsung creerà un dispositivo dallo schermo curvo: il Galaxy S6.

Il design del Galaxy S5 inoltre non ha particolarmente impressionato, e Samsung potrà produrre una versione completamente metallica questa volta. La finitura in plastica del Galaxy S5 è stata poco apprezzata, e questo potrà indurre Samsung a fare alcuni cambiamenti radicali con il Galaxy S6. In linea con queste aspettative, immagini concept del Galaxy S6 con un telaio di metallo sono trapelate nei giorni scorsi.

Display

La tecnologia Super AMOLED di Samsung è molto popolare e ben considerata. La risoluzione HD del display del Galaxy S5 non è esattamente datata, ma è qualcosa che Samsung cercherà di migliorare. Gli analisti ritengono che il Galaxy S6 avrà un dispositivo QHD, con una risoluzione di 2.560 x 1.440 pixel. E’ forse troppo aspettarsi che questo sarà il primo smartphone 4K di Samsung, ma ci si aspetta un aumento della risoluzione del display.

Processore

Samsung vuole sempre avere un elenco eccezionale di specifiche con i suoi dispositivi di primo livello, e il Galaxy S6 non farà eccezione a questa regola. E’ sempre importante per Samsung questo fatto in quanto è in competizione con Apple, che si vanta di produrre il proprio software proprietario iOS. Pertanto, dato che il Galaxy S6 farà affidamento su Google e sul suo sistema operativo Android, avrà certamente bisogno di essere un dispositivo ultra-potente.

Probabilmente non sarebbe saggio per Samsung scommettere o sperimentare troppo in questo reparto, quindi possiamo aspettarci che il gigante coreano seguirà le tendenze attuali in materia di software. E’ abitudine di Samsung completare i propri dispositivi con processori diversi per differenti aree geografiche, e questo è destinato a continuare ancora con il Samsung Galaxy S6. Il processore Exynos sarà probabilmente al centro del Galaxy S6 nei mercati asiatici, mentre un processore octa-core Snapdragon 810 a 64-bit sarà probabilmente montato sul modello destinato ai mercati occidentali.

Spazio di archiviazione

Samsung inoltre dovrà migliorare in modo significativo la capacità di archiviazione di questo smartphone. E’ già stato messo in discussione che Apple rilascerà il primo iPhone da 256GB quando l’iPhone 7 uscirà, ma dato che il Galaxy S6 è il rivale evidente alla serie iPhone Samsung dovrà fornire almeno un modello di smartphone di punta con un simile spazio di archiviazione.

Batteria

Samsung ha sempre impressionato con la durata della batteria dei suoi dispositivi, ed è probabile che la società ancora una volta aumenterà le dimensioni della batteria del Galaxy S6 in linea con questa percezione. E’ interessante notare che una demo al CES ha coinvolto uno smartphone Samsung per caricarlo da zero a 100% nel giro di pochi minuti.

Ovviamente non è probabile questo impatterà sul Galaxy S6, in quanto la quantità di tempo da qui all’uscita del dispositivo è troppo poca, ma è certamente qualcosa da tenere a mente per il futuro. I produttori di questa tecnologia sono già parlando con grandi marche di telefonia mobile, ed è certo data l’enfasi di Samsung in una forte autonomia della batteria. Per il momento, ci si aspettano nuove funzionalità di risparmio energetico su Android e una batteria più potente col Galaxy S6.

Fotocamera

Quando il Galaxy S5 fu rilasciato, Samsung ha insistito per sottolineare la qualità della fotocamera in dotazione all’interno del dispositivo. Il sensore da 16 megapixel incluso nel Galaxy S5 era certamente impressionante, ma l’azienda coreana aggiornerà questo dato per il prossimo Galaxy S6, soprattutto in quanto vi sono già mormorii che Apple migliorerà la sua fotocamera nell’iPhone 7.

Samsung ha sempre cercato di produrre dispositivi con un’eccezionale qualità delle sue foto, ma che anche possono fornire funzionalità user-friendly, e questo senza dubbio rimane un punto a favore del Galaxy S6. Ma potremmo vedere una delle più potenti lenti della fotocamera mai incluse in uno smartphone, che dovrebbe essere di circa 21 megapixel.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti