Samsung

Il Samsung Galaxy S7 potrebbe uscire il prossimo gennaio

Secondo un nuovo rapporto proveniente dalla patria di Samsung, la Corea del Sud, il nuovo smartphone Samsung Galaxy S7 sarà presentato nel mese di gennaio. Dal momento che il Galaxy S6 e S6 Edge hanno fatto il loro debutto il primo marzo di quest’anno, questo significa che il Galaxy S7 sarà annunciato almeno un mese intero più avanti. Questo apparentemente ha a che fare con la concorrenza con cui Samsung deve costantemente lottare nel mercato dei telefoni di fascia alta, in particolare contro Apple e i suoi nuovi iPhone 6s e iPhone 6s Plus.

Le voci provenienti dalla Corea continuano affermando che ci sarà un modello più esclusivo e uno “normale” del Samsung Galaxy S7, e che i design sono stati finalizzati già nel mese di settembre. Il chipset del modello di prima fascia sarà un Exynos con processore e modem su un singolo chip, mentre nel dispositivo “normale” le due componenti saranno inserite in due diverse matrici. Il primo potrebbe essere il SoC Exynos M1 che abbiamo visto di recente, ma non è sicuro al 100%, in particolare perchè alcune voci recenti lo davano pronto per la produzione solo nella seconda metà del prossimo anno.

Altre informazioni trapelate in precedenza parlavano a dire il vero che potrebbero esserci addirittura tre diverse varianti di chipset impiegati nel Samsung Galaxy S7. Il telefono potrebbe anche uscire con caratteristiche simili al 3D Touch, così come con una porta USB di tipo C. Ma sono ancora soltanto voci di corridoio non ufficiali, continuate a seguirci perchè vi faremo conoscere sicuramente tutti i prossimi sviluppi di cui verremo a conoscenza per quanto riguarda il prossimo smartphone Samsung di punta. (Fonte)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti