Caricamento in corso...
Samsung

Ufficiale: nessuna a versione a schermo piatto del Samsung Galaxy S8

Secondo un rapporto del Korea Herald, ci saranno due varianti del Samsung Galaxy S8 in uscita il prossimo anno, entrambe a schermo curvo. Una di esse avrà uno schermo 5,7 pollici, mentre l’altra sarà caratterizzata da un display da 6,2 pollici con un rapporto schermo/corpo superiore al 90%.

Negli ultimi due anni, Samsung ha offerto una versione a schermo piatto del suo telefono di punta, e un modello con uno schermo con bordo a doppia curvatura. La decisione di Samsung di non offrire uno schermo piatto ha portato alla preoccupazione di alcuni analisti.

Choo Dae-Young, analista del Korea Institute for Industrial Economics & Trade, ha detto che non c’è alta domanda di schermi curvi, dal momento che spesso portano a tocchi accidentali. Inoltre, ha aggiunto che i display senza bordi sono meno funzionali su uno smartphone dallo schermo molto grande.

“Sembra che non ci sia forte domanda per gli schermi dual-edge perché alcuni utenti li trovano ancora scomodi, quando erroneamente toccano i lati degli smartphone. L’utilità di un display da bordo a bordo non sembra molta per i piccoli smartphone portatili rispetto ai televisori”, ha detto.

Samsung Galaxy S8: addio allo schermo piatto?

Un altro analista, Peter Lee di NH Investment & Securities, ha detto che Samsung deve introdurre i suoi dispositivi pieghevoli sul mercato. Proprio la scorsa settimana abbiamo scoperto che Samsung potrebbe introdurre un telefono di questo tipo al CES di Las Vegas il prossimo mese. Il telefono, che potrebbe essere lanciato nel corso del 2017, dovrebbe includere una cerniera centrale che permette agli utenti di avere gli schermi rivolti verso l’esterno.

Ciò consentirebbe al telefono di avere uno schermo sul davanti, e un altro sulla parte posteriore. Oppure, le schermate potrebbero essere trasformate in modo che stiano una di fronte all’altra, e ciò proteggerebbe i pannelli di vetro dalla rottura. Con la terza e ultima opzione, entrambi gli schermi potrebbero essere aperti e combinati in un unico schermo delle dimensioni di un tablet.

Samsung starebbe puntando sul telefono pieghevole solo per valutare la domanda su questo tipo di dispositivi, e per vedere come il pubblico risponde alle sue caratteristiche innovative. Una volta analizzato questo, Samsung ne lancerà altri molto più evoluti, elaborando due progetti a cui sta lavorando: uno di uno smartphone pieghevole “verso l’interno” e uno “verso l’esterno”.

Il Samsung Galaxy S8, nel frattempo, dovrebbe essere introdotto il 26 febbraio a Barcellona durante l’evento Samsung Galaxy Unpacked, che avrà luogo il giorno prima dell’inaugurazione ufficiale del MWC 2017. (Fonte)

Ti è piaciuta questa notizia? Condividila sui tuoi social preferiti!
Loading...
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti