iPadSamsung

Samsung Galaxy Tab S 10.5 contro iPad Air 2

Anche se siete un fan sfegatato di Android e segretamente (o non tanto segretamente) desiderate che Cupertino venga inghiottito nelle viscere della Terra, è difficile discutere con l’idea che Apple ha fatto le cose giuste con l’iPad. I tablet erano in giro da anni, ma il tentativo di Apple è stato il primo ad aver coniugato con successo usabilità, design e un insieme di app in un dispositivo che la gente realmente ama usare.

Ma i rivali di Apple non stanno fermi, e ogni nuovo tablet Android ha prodotto qualcosa di nuovo, a volte, come nel caso del Samsung Galaxy Tab 10.5 S, di mozzafiato. Ma ora che l’iPad Air 2 è arrivato, chi è il re tablet? Ecco un confronto che mette di fronte Samsung Galaxy Tab S 10.5 e iPad Air 2 per stabilire chi sia il migliore.

Design e costruzione

Il Galaxy Tab S ha preso spunto dal Galaxy S5, con la sua plastica perforata posteriore (disponibile in titanio bronzo o bianco abbagliante). In mano, può essere scricchiolante al tatto, ma dà l’idea di essere significativamente più robusto rispetto alla maggior parte della concorrenza. E’comodo da tenere, essendo leggero (465g) e super-magro (6,6 millimetri). In breve, è la migliore sensazione tablet che Samsung abbia mai rilasciato.

Dall’altra parte, gli iPad di Apple sono sempre stati assurdamente solidi, e l’iPad Air 2 è veramente uno spettacolare pezzo di ingegneria. Più sottile rispetto al suo predecessore, soli 6,1 millimetri, due di essi sono più o meno spessi come l’iPad originale. Nonostante la sua natura non c’è alcun senso di ‘bendgate’ qui, si attesta pochi grammi sotto Samsung, a 437g. Inoltre, l’iPad è ora disponibile in color oro, se vi piace il genere.

Vincitore: Apple iPad Air 2

Display

Lo schermo del Galaxy Tab S è assolutamente sbalorditivo. E’un 10.5 pollici con risoluzione 2560×1600 Super AMOLED con densità di pixel di 288ppi – buona fortuna per la vostra caccia ai pixel – con colori vivaci e ottimi angoli di visualizzazione. Se la saturazione del colore minaccia di stancare i vostri occhi potete abbassarla, con un’opzione a portata di mano.

Utilmente, il bilanciamento del bianco può regolarsi automaticamente per prendere in considerazione le vostre condizioni di illuminazione locali. Tuttavia, la natura widescreen dello schermo potrebbe non essere amata da tutti, anche se è ottima per i film.

L’iPad Air 2 a colpo d’occhio è identico a quello originale – uno schermo 2048×1536 da 9,7 pollici a 264ppi, che era installato sul modello originale. Tuttavia, anche Apple ha fatto miglioramenti, legando il sensore LCD, il vetro e il sensore touch. Questo non solo rende il tablet un tocco più sottile, ma rende lo schermo più vivace; c’è anche un nuovo rivestimento per ridurre i riflessi. Il rapporto di aspetto è anche più adatto a una vasta gamma di compiti, anche se non è ottimale per i film (si vedono con le barre nere). I bianchi su iPad sono un po’più puri, e anche i colori sono un po’più realistici.

Vincitore: Parità

Telecamere

Forse sorprendentemente, Apple ha fatto un grande salto per la nuova fotocamera di iPad, un miglioramento sostanziale rispetto all’originale iPad Air. Ora monta una fotocamera 8 megapixel iSight che supporta video 1080p, con ottimo software per scattare panorami, foto a raffica e video slow-mo a 120fps.

Il Samsung pareggia le specifiche di Apple e le batte per la fotocamera frontale, superando l’iPad con 2.1MP contro 1.2MP. Essa ha anche un flash LED, assurdamente raro sui tablet. Sulla carta, dobbiamo chiamarlo un pareggio per il momento.

Vincitore: Parità

Sistema operativo

L’iPad di Apple viene fornito con iOS 8.1 installato. L’ultima versione del sistema operativo mobile di Apple è andata così così. Si è dimostrato abbastanza pieno di bug, ma al contempo è anche ambizioso, ciò segna un grande cambiamento per Apple in termini di estensibilità. Nuove possibilità di condivisione, iCloud Drive e TouchID si combinano per dare un potenziale grande futuro agli utenti iPad, ma gli sviluppatori devono lavorarci ben bene prima. (Apple promette naturalmente che i bug di iOS 8.0 sono stati corretti).

Al contrario, il tablet di Samsung funziona con Android 4.4.2 TouchWiz. Durante l’uso, si sente più complesso di iOS, ma ha anche alcune caratteristiche eccellenti che i proprietari di iPad bramano, come la modalità multi-utente e multi-finestra, che dice di essere sulla strada per l’iPad ma ancora deve apparire. Nonostante gli sforzi benvoluti di Samsung per attenuare la sua skin TouchWiz con un look più piatto e più pulito, iOS 8 è ancora il sistema operativo più attraente.

Vincitore: Parità

Caratteristiche

Apple ha le sue teorie quando si tratta di memoria, abbandonando il modello da 32 GB per ‘incoraggiare’ gli utenti al più grassoccio 64 GB, mentre 16GB e 128GB sono le altre opzioni. Samsung offre solo 16 GB o 32 GB, ma basta inserire una scheda micro SD per espandere lo spazio di archiviazione fino a un voluminoso 128GB.

Negli altri comparti, entrambi i dispositivi offrono scanner di impronte digitali, con l’iPad 2 Air che vede il sistema TouchID introdotto con iPhone lo scorso anno. Questo potrebbe sembrare un espediente, ma quando questa tecnologia viene adottata da un numero sufficiente di applicazioni, diventa naturale usarla per sbloccare password manager e attivare applicazioni, o per confermare acquisti. E’anche molto meglio dello scanner di impronte digitali sul Galaxy Tab S, che richiede una strisciata al contrario di un semplice tocco.

Ma la memoria espandibile fa conquistare il punto a Samsung.

Vincitore: Samsung Galaxy Tab S

Prestazioni

Apple non si è mai sbilanciata per quanto riguarda le specifiche del suo nuovo iPad, semplicemente ha fatto notare che è il più potente iPad mai realizzato. Dotato di un nuovo processore A8X personalizzato, i grafici durante il recente evento di Apple hanno mostrato che si piazza sfolgorante davanti all’iPad Air, che già andava benissimo. In termini di durata della batteria, si arriva fino a dieci ore in uso normale.

perf

Samsung non è così omertosa, e felicemente sbandiera il suo Exynos 5 Octa 5420 che funziona a 1.9GHz. E’estremamente potente ed è sostenuto con 3 GB di RAM. L’iPad di Apple si dice di averne 2 GB, mentre era 1 GB nei modelli precedenti. La durata della batteria è un po’sotto Apple, nove ore.

Ma non è tutta questione di numeri nel mondo reale, i nuovi iPad con l’ultimo iOS vanno lisci come l’olio, mentre i dispositivi Android con specifiche superiori hanno spesso relativamente sofferto, e anche il potente tablet di Samsung è incline a scatti e lag. A causa di questo, l’iPad Air 2 vince questo round.

Vincitore: iPad Air 2

Ecosistema app

Dove Apple ha sempre brillato è con le app. Che si tratti di applicazioni di alta qualità o componenti aggiuntivi, gli utenti Apple hanno l’imbarazzo della scelta, ma i margini sono più sottili su Android. Ciò è particolarmente vero quando si tratta di applicazioni specificamente ottimizzate per l’uso su tablet.

Per l’utente medio, questo non sarà un problema, ma allora potrebbe benissimo pasticciare con un Tesco Hudl piuttosto che con un Samsung di fascia alta. Ma fino a quando non vedremo applicazioni high-end, musica su misura, lettura, disegno e scrittura su Android in numeri simili rispetto a quanto visto su iOS, il Samsung Galaxy Tab 10.5 S non ha modo di vincere qui.

Vincitore: iPad Air 2

Verdetto finale

Fin dal primo giorno l’iPad è stato un notevole pezzo di tablet, solo una volta è scivolato in un territorio compromesso con l’iPad 3. L’iPad Air 2 potrebbe non avere sorprese, ma è veloce, bello, e soprattutto ha un ecosistema di app senza pari.

Il Samsung Galaxy Tab 10.5 S rimane un grande dispositivo, con uno schermo mozzafiato e una durata della batteria impressionante, ma la scelta di app e la qualità costruttiva sono semplicemente peggiori. Se volete un grande tablet Android allora il Samsung è il migliore del mondo in questo momento; ma se si vuole il miglior tablet possibile, il più recente iPad di Apple si trova in vantaggio, sia sulla base delle specifiche di carta che sulle impressioni d’uso.

4 comments
  1. Antonio

    Inutile dire che fai il tifo in maniera addirittura puerile per Apple, forse sono loro che pagano qui.
    Ti comunico che il mio Galaxy S ha imparato pure a ridere da solo mentre leggevo questa recensione, nella quale hai dimenticato pochi e semplici dettagli: velocità del processore, quantità di RAM a disposizione, e particolare non secondario risoluzione più alta per il Samsung Tab S. Ciliegina sulla torta, il mio stupendo Galaxy Tab S l’ho appena acquistato a 349,90 da Mediaworld. Tu continua pure a gingillarti con il tuo lumacone con risoluzione da cellulare di gamma mediobassa pagato magari 700 e passa euro. Saluti.

    1. Angelo

      Da fan di Android , vorrei darti torto ma avendo tutte e 2 i tablet iPad air2 e tab s 8.4 lte le limitazioni Apple come memoria esterna e collegamento ad un hdd vengono ampiamente superate dalla fluidità impareggiabile e dalla produttivita. Il tab s ha hardware eccellente ma pessimamente ottimizzato, va male mi rallenta per non parlare se devo fare una telefonata, poi scalda come una stufata elettrica con conseguente scaricamento della batteria in Wi-Fi non sono andato mai oltre le 5 ore. Dall altra Air 2 fluido con autonomia eccellente e applicazioni senza paragoni, ma con i suoi limiti. Se Apple toglie i limiti di espansibilità memoria e collegamenti a supporti esterni (cosa possibile solo con jailbrek ) diventa in assoluto il numero 1. Poi con iOS 9.0.2 e il la seconda finestra non c’è storia.
      P.S. Non comprerò mai un iPhone li ho il mio G3 che a mio avviso è superiore.
      Da Androide così mi definisco per produttivita e lavoro scelgo iPad per giocare e fare altre cose tab s ma che può essere tranquillamente sostituito da un buon telefono come G3 o S5.
      Per la telefonia senza se e senza ma Android rimane leader indiscusso.
      Questa risposta l ho scritta con iPad ho provato con il tab s ma è troppo macchinoso tasti piccoli rallentamenti se in rete con la sim ( diversamente lavora con il Wi-Fi più fluido ma mai a livelli Air 2).
      Questa è la mia opinione ed esperienza da androide e da possessore di tutti e 2 i modelli. Paradossalmente te è più fluido il mio vecchio LG pad 8.3 v500 2 anni e non da rallentamenti età…
      Altra cosa a svantaggio del tab s 8.4 è lo schermo. Schermo si definito ma sul bianco si vede la ruvidità i puntini causa del display pentile diamond,mentre il tab s 10.5 ha un rgb nettamente migliore, un po’ come gs3 e note 2 entrambi super amoled ma pentile ed rgb.

  2. Stefano

    Appena acquistato il tab s da 8.4.
    Che dire: molto soddisfatto in tutti i sensi. Potenza e fluidità a non finire.

    L’unica pecca se devo essere sincero sono i lag durante la registrazione dei video in Full HD con abilitato il controllo di stabilità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti