Caricamento in corso...
Altri accessori

Samsung Gear Fit 2 è confermato sul sito web di Samsung

Il Samsung Gear Fit 2 e gli auricolari wireless Gear IconX sono apparentemente stati ufficialmente confermati da Samsung, essendo già spuntato sul sito web dell’azienda.

I due nuovi dispositivi per il fitness sono attualmente elencati come accessori supportati per la piattaforma S Health dell’azienda coreana. Non ci sono ancora specifiche o prezzi, ma adesso possiamo vedere le prime foto ufficiali.

Il Gear Fit2 sembra sicuramente più un orologio rispetto al suo predecessore e sembra caratterizzato da un nuovo cinturino. L’immagine del Gear IconX sembra invece confermare le immagini trapelate online la scorsa settimana.

samsung-gear-fit-2-informatblog

Il Gear IconX sarà un fitness tracker e un lettore di musica senza fili. Avrà comandi touch e sarà disponibile con un design resistente all’acqua e alla polvere, con 4GB di memoria integrata dove salvare la vostra musica e un modulo di ricarica per tenerlo alimentato in movimento.

Samsung Gear Icon X
Samsung Gear Icon X

Sembra quindi che Samsung non abbia abbandonato il suo Gear Fit, dopo tutto. La scorsa settimana, le foto trapelate giunte da una fonte che stava testando la prossima versione hanno rivelato lo stesso schermo curvo touchscreen AMOLED 1.84 pollici. Sembra che il design complessivo sarà ottimizzato per renderlo un po’ più curvo ed ergonomico.

La più grande novità, secondo la fonte, sarà il GPS a bordo, in modo da poter tenere traccia di attività come la corsa senza lo smartphone. Questo significa anche sarà un rivale diretto per il Microsoft Band 2, uno dei pochi fitness band/smartwatch ibridi ad avere un modulo GPS.

A parte questo, non c’è molto altro che sappiamo in questo momento. C’è una buona probabilità che Samsung sceglierà il sistema operativo Tizen, semplicemente perché è usato nel Gear S2.

Il primo Gear Fit fu lanciato nel 2014 con il suo touchscreen AMOLED curvo e il monitor della frequenza cardiaca, mentre Samsung ha preso la strana decisione di utilizzare un nuovo sistema operativo in tempo reale. Qui c’è la speranza che Samsung abbia affrontato alcuni dei più grandi problemi del suo predecessore, che in gran parte ruotavano intorno al software e alla precisione dei sensori. Anche la durata della batteria non era un granché.

Non c’è nessun dettaglio su quanto il Gear Fit 2 verrà a costare o quando uscirà. Il dispositivo originale fu lanciato nel febbraio 2014, quindi sembra probabile che lo vedremo entro la fine di quest’anno.(Fonte)

Ti è piaciuta questa notizia? Condividila sui tuoi social preferiti!
Loading...
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti