Smartwatch

Samsung, LG e Sony mostrano i loro piani per i nuovi smartwatch

LG, Samsung e Sony hanno mostrato i nuovi loro smartwatch lo scorso lunedi, facendo capire i loro diversi approcci alla categoria nascente di dispositivi indossabili. LG è andata verso il lusso, annunciando il suo nuovo LG Urbane Luxe che sarà disponibile a partire dalla fine di ottobre. L’orologio sfoggia una faccia rotonda, un corpo in oro a 23 carati e un cinturino in alligatore, ed è una versione di fascia alta del LG Urbane che la società sudcoreana ha rilasciato all’inizio di quest’anno.

Sony nel frattempo ha presentato una campagna di crowdfunding in Giappone per il lancio del suo nuovo smartwatch. La società ha raccolto più di 154.551 dollari nella campagna per l’orologio, che ha una faccia normale ma ospita le opzioni di monitoraggio e pagamento nella chiusura. E’ attualmente previsto solo per un rilascio giapponese, e funziona con i dispositivi iOS e con gli smartphone Sony.

samsung-lg-sony-smartwatch-informatblog

Anche Samsung ha mostrato il suo nuovo smartwatch Gear S2 in vista della conferenza IFA di Berlino. L’azienda aveva originariamente mostrato il prodotto il mese scorso quando ha lanciato nuovi smartphone, rivelando uno smartwatch con a faccia tonda e interfaccia pulita che, almeno a prima vista, sembrava essere un grande miglioramento rispetto ai suoi predecessori. L’azienda ha mostrato due modelli dell’orologio: il modello base è il Gear S2, il secondo è un modello “classic” che ha dettagli tradizionali come ad esempio un cinturino in pelle. Non c’è stata alcuna informazione su prezzi o disponibilità.

La società di analisi IDC ha stimato all’inizio di questo mese che il mercato dei dispositivi indossabili è cresciuto del 223,2% nel secondo trimestre del 2015 rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. Questo è in parte dovuto all’introduzione dell’Apple Watch, che ha portato Apple a diventare il leader di mercato. Ma la categoria è destinata a continuare a crescere in quanto sempre più aziende stanno provando con approcci diversi ad entrare in questo mercato.

I consumatori hanno l’imbarazzo della scelta: anche Google ha annunciato che inizierà ad offrire la sua app Android Wear per i dispositivi Apple, il che significa che gli utenti iPhone avranno un intero nuovo mondo di smartwatch da abbinare con i loro telefoni.

L’applicazione Android Wear è disponibile da Lunedi, ma solo per il LG Watch Urbane (l’Urbane Luxe l’avrà al momento del lancio). Ma Google promette che il sistema arriverà a più smartwatch molto presto. “Tutti i futuri orologi Android Wear, compresi quelli di Huawei, Asus e Motorola supporteranno anche iOS, quindi rimanete sintonizzati per saperne di più”, ha detto la società in un post sul blog. (Fonte)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti