Smartwatch

Samsung Orbis, la risposta coreana all’Apple Watch

Samsung ha lottato per affermarsi come forte produttore di smartwatch prima che Apple ha presentato l’Apple Watch, in quanto ha lanciato una vasta gamma di dispositivi indossabili con in esecuzione su diversi sistemi operativi, tra cui proprio Tizen di Samsung. La società doveva presentare un dispositivo da polso al MWC 2015, denominato Samsung Orbis, con un design rotondo e caratteristiche di interazione più avanzate in linea con l’Apple Watch, anche se non un clone esatto.

Tuttavia, Samsung ha confermato durante l’evento che non è ancora pronta a rilasciare tale dispositivo, lasciando intendere che si sta prendendo il suo tempo per perfezionare il design, una sorta di ammissione che i suoi smartwatch precedenti sono stati lanciati di fretta.

samsung-orbis-informatblog

Rapporti provenienti da Corea del Sud e Indonesia sembrano indicare che il Samsung Orbis potrebbe essere rilasciato nel mese di settembre, probabilmente durante il CTIA 2015 di Las Vegas. Sarebbe un’uscita ben dopo quella dell’Apple Watch, che arriverà nei negozi il mese prossimo.

Una delle preoccupazioni di Samsung con il suo imminente orologio sembra essere la durata della batteria, e la società sta cercando il modo di migliorarla – questa sarebbe probabilmente una caratteristica fondamentale del dispositivo nella sua battaglia contro l’Apple Watch. Il Samsung Orbis avrà un processore a 14nm Exynos 7420 che si trova anche negli smartphone di fascia alta di Samsung per ridurre il consumo della batteria.

Il Samsung Orbis dovrebbe inoltre supportare la ricarica wireless e dovrebbe eseguire il sistema operativo Tizen invece di Android Wear, e dovrebbe essere caratterizzato da uno speciale anello intorno al quadrante che riconosce tocchi di vario tipo.

Non è chiaro quando questo smartwatch Samsung sarà rilasciato o quanto potrebbe costare, ma non sarebbe sorprendente vedere Samsung provare a rientrare ai box direttamente contro l’Apple Watch, che sembra essere il dispositivo indossabile da battere quest’anno.

Ecco un’immagine proveniente da una domanda di brevetto di Samsung presentata l’anno scorso, che rivela potenziali caratteristiche intelligenti del futuro smartwatch Samsung Orbis tra cui la capacità di riconoscere gesti delle mani, oggetti, immagini, testo e anche prodotti.

samsung-orbis-informatblog-1

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti