Samsung

Samsung può avere fatto un errore con il Galaxy S6

Il nuovo Samsung Galaxy S6 è uno degli smartphone più sottili mai costruiti. Con soli 6,9 millimetri, è alla pari con l’iPhone 6 – un telefono snello in grado di inserirsi nelle tasche strette. Ma questo profilo sottile ha un prezzo: le dimensioni della batteria. L’ultimo telefono di Samsung sfoggia una batteria che è quasi il 10% più piccola rispetto al suo predecessore, un dato insolito per il gigante di telefonia mobile coreano, dato che aveva fatto proclami di aumentare la capacità della batteria per ciascuno dei suoi cellulari Galaxy precedenti.

Potrebbe anche essere stato un errore. Secondo un recente sondaggio dell’Huffington Post, se data scelta, i consumatori preferiscono in modo prevalente un telefono più spesso con una batteria di più lunga durata.

samsung-galaxy-s6-informatblog

Ovviamente, i risultati del sondaggio sono un po’ imperfetti: “spesso” è un termine del tutto relativo. E’ difficile credere che i consumatori accettino 3 cm in più di spessore se significa solo 30 minuti in più di durata della batteria, ad esempio. In particolare occorre osservare che il 62% degli intervistati del sondaggio ha paradossalmente identificato lo spessore di un telefono come elemento “abbastanza” importante.

Quando si tratta di batteria Samsung ha sempre un vantaggio, ma questo non significa che l’azienda abbia preso la decisione giusta. Anche se il Galaxy S5 è certamente più spesso dell’iPhone 6 (una differenza di 1,2 millimetri) è tutt’altro che ingombrante. Nella caccia al design di Apple, Samsung potrebbe aver sacrificato uno dei suoi più grandi punti a favore.

La scorsa estate, Samsung avviò una campagna pubblicitaria sottolineando batterie superiori dei suoi telefoni. L’iPhone 6 offre una giornata di uso nella maggior parte delle condizioni, ma il Samsung Galaxy S5 dura più a lungo. Esso ha anche beneficiato di una batteria rimovibile, permettendo ai proprietari di ricaricarlo al 100% in un semplice istante. Tale caratteristica è stata persa con il Galaxy S6: oltre ad essere più piccola, la batteria è ora completamente sigillata.

Al contrario, Apple non ha mai offerto una batteria rimovibile, né ha reso la possibilità di aumentare in modo significativo la capacità della batteria di un iPhone. Samsung può scommettere che l’esperienza di Apple si sposterà ai propri clienti, ma molti di essi potrebbero aver scelto i Galaxy di Samsung proprio a causa delle loro batterie. Fino a quando non sarà testato a fondo il Samsung Galaxy S6, è difficile dire esattamente quanto Samsung l’abbia sacrificato. A suo credito, ha aggiunto il supporto per la ricarica rapida wireless, ma questi miglioramenti potrebbero essere messi in ombra se la durata della batteria risultasse più corta.

Se il Galaxy S6 deludesse, la batteria potrebbe essere il motivo. Il risultato finanziario della divisione mobile di Samsung è in caduta libera negli ultimi trimestri, a causa della concorrenza di Apple nei telefoni di fascia alta. Per invertire la tendenza, Samsung ha bisogno che il Galaxy S6 sia un successo.

Con il suo profilo sottile e il nuovo design, attirerà l’attenzione quando arriverà nei negozi il mese prossimo. Ma i consumatori avrebbero potuto preferire un Galaxy S6 leggermente più spesso e con una batteria più grande. Se le vendite del Galaxy S6 saranno deludenti, sarà difficile isolare un fattore specifico, ma le modifiche alla sua filosofia della batteria dovrebbero essere in prima linea.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti