iPhone

Ironia della sorte: Samsung renderà l’iPhone ancora migliore

Il destino finanziario di Samsung è in parte legato all’iPhone. Più smartphone vende Apple, e meglio andrà per Samsung, come hanno dimostrato i recenti risultati trimestrali della società coreana. Essere un fornitore di parti di iPhone è della massima importanza per Samsung, che sta combattendo contro molte aziende per accaparrarsi i lucrosi contratti di Apple. E Samsung è apparentemente così determinata a entrare sempre più nel giro di Apple che aiuterà il suo feroce rivale a migliorare ulteriormente il prodotto che sta attualmente battendo i suoi cellulari Galaxy nei negozi.

Un rapporto del The Korea Times afferma che Samsung Display sta cercando di convincere Apple a sostituire gli schermi LCD sull’iPhone 7 con schermi OLED, il tipo di display presente sugli smartphone Samsung che molti critici affermano battere lo schermo di iPhone. Storicamente, anche se OLED ha dei vantaggi rispetto agli schermi LCD, Apple ha utilizzato solo quest’ultimo tipo di schermo nei suoi iPhone, perchè gli LCD hanno minori costi di produzione pur offrendo prestazioni impressionanti.

samsung-oled-iphone-informatblog

Un recente rapporto dell’analista di Apple Ming-Chi Kuo ha detto che Apple potrebbe passare al display OLED per i prossimi iPhone, e il Times sembra rafforzare ulteriormente questa convinzione. La mossa non avrà luogo prima del 2018, anno in cui l’ipotetico iPhone 8 dovrebbe essere rilasciato assumendo che Apple continui a rilasciare un iPhone nuovo ogni 2 anni. Pertanto, l’iPhone 7 avrà ancora uno schermo LCD piuttosto che OLED.

“Samsung Display ha recentemente rinnovato le trattative con Apple per la fornitura del proprio display OLED di piccole dimensioni per i prossimi iPhone per rilasciarlo nel giro di pochi anni, all’incirca nel 2018”, ha detto un dirigente di alto rango del settore al Korea Times.

Samsung Display sfiderà LG Display nel processo, che attualmente l’azienda che fornisce schermi LCD all’iPhone. La società sta cercando di aumentare la sua attività negli anni a venire, e l’unico modo per farlo è quello di convincere Apple a passare ai display OLED. “I cinesi non sostituiranno l’immagine del marchio di Apple”, ha detto l’informatore spiegando che Samsung Display è anche alla ricerca di clienti per i suoi display OLED provenienti dalla Cina. “Se Samsung iniziasse a produrre schermi OLED per i nuovi iPhone, allora questo sarà un ottimo affare”.

Samsung è apparentemente disposta a tagliare i prezzi degli schermi OLED per soddisfare le esigenze di Apple. “I prezzi caleranno, e altre questioni tecnologiche verranno rapidamente affrontate”, ha detto la fonte. “Se Apple adotterà la tecnologia OLED nei suoi prossimi iPhone, questo andrà a beneficio dell’intero ecosistema nel settore display globale”.

Foxconn, nel frattempo, dovrebbe iniziare a produrre i propri display LCD nel 2018, in una fabbrica costruita appositamente per il futuro iPhone. Ma il sito di notizie suggerisce che gli LCD di Foxconn saranno utilizzati su modelli di iPhone a basso costo, il tipo di iPhone che Apple deve ancora lanciare. La rinnovata attenzione di Samsung sul display OLED convincerà anche LG ad aumentare la produzione di schermi OLED nei propri impianti, in modo da continuare il business degli schermi di iPhone.

“Lo schermo LCD rimarrà opzionale, non primario, e credo che le basi siano già state gettate. Apple detiene la chiave per aprire un’era di OLED in un senso reale”, ha detto al Korea Times un gestore di fondi di una società di investimento statunitense a Seoul. (Fonte)

Ti è piaciuta questa notizia? Condividila sui tuoi social preferiti!
One comment
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti