Dati finanziari

Samsung prevede di ridurre i modelli di smartphone fino al 30%

Samsung ha affermato che il prossimo anno punterà a ridurre il numero di modelli di smartphone che offre, come parte di una mossa per ridurre i costi per combattere la riduzione dei profitti. L’azienda della Corea del Sud ha detto di voler ridurre il numero di modelli di un numero compreso tra il 25% e il 30%, come ha detto Robert Yi, responsabile investor relations, nel corso di una presentazione a New York. Le sue osservazioni sono state confermate da un portavoce della società lo scorso Martedì.

Samsung non ha rivelato il numero esatto di modelli che potrebbero essere interessati dalla riduzione. La decisione di snellire il suo ampio portafoglio di smartphone giunge in quanto l’azienda cerca di tagliare i costi per competere meglio con modelli più economici, soprattutto da produttori di smartphone cinesi come Xiaomi. Nel mese di ottobre, Samsung ha registrato un calo del 49% nel suo utile netto del terzo trimestre. I dirigenti hanno promesso che renderanno le operazioni più efficienti dal punto di vista dei costi.

samsung-taglio-smartphone-informatblog

Samsung “aumenterà il numero di componenti condivisi tra i modelli delle fasce medie e basse, in modo da poter far leva sulle economie di scala”, ha detto un dirigente della divisione mobile della società durante una conferenza il mese scorso. Avere un minor numero di modelli permetterà a Samsung di poter gestire al meglio i suoi inventari e le sue forniture, in un momento in cui la domanda per i suoi smartphone Galaxy è in calo.

Robert Cihra, analista di Evercore ISI che ha partecipato alla sessione, ha elogiato la mossa, dicendo che è giunto il momento” per la società di tagliare il numero di modelli di smartphone commercializzati per concentrarsi maggiormente sulla riduzione dei costi. “E’probabile che Samsung riduca i costi, ciò è indispensabile per stabilizzare i loro margini”, ha dichiarato Cihra.

Dopo aver mantenuto margini operativi di profitto per gli smartphone superiori al 15% per 10 trimestri consecutivi, i margini di Samsung provenienti dal suo business mobile e dalle tecnologie dell’informazione sono calati al 7% nel terzo trimestre chiuso al settembre, il livello più basso dalla fine del 2008, prima del lancio del suo primo smartphone Galaxy. Riconoscendo la veridicità di quanto affermato, i dirigenti Samsung hanno detto all’unanimità che il nuovo obiettivo dell’azienda è quello di mantenere una percentuale di margini in doppia cifra nel nuovo anno. Essi hanno ribadito l’impegno durante la riunione per gli investitori di questa settimana.

In una nota ai clienti pubblicata poco dopo la fine della giornata, Cihra ha sostenuto che anche questo obiettivo potrebbe essere troppo ottimista, data la pressione dei produttori di cellulari cinesi a basso costo, tra cui Xiaomi e Huawei. Cihra stima che i margini di Samsung dovrebbero mantenersi al di sotto del 10% l’anno prossimo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti