Dati finanziariSamsung

Samsung e gli smartphone: la situazione peggiora?

Samsung non riesce a liberarsi dalle cattive notizie ultimamente. Fitch Ratings, un’importante agenzia di rating degli Stati Uniti, ha condiviso un sentimento negativo martedì sulle possibilità di Samsung nel mercato degli smartphone il prossimo anno. Nitin Soni, direttore del rating aziendale di Fitch, ha previsto che la quota mondiale di mercato smartphone di Samsung scenderà dal 31% di quest’anno al 25% nel 2015, ha riportato il Wall Street Journal.

La cattiva notizia è continuata oggi: l’analista di Bernstein Research Mark Newman in una nota ha affermato che Samsung potrebbe essere in reale difficoltà nel mercato degli smartphone, se non farà “un drastico cambiamento nella strategia“. Newman ha tagliato il suo prezzo target e ha detto che gli investitori dovrebbero reagire prima che sia troppo tardi.

Il gigante dell’elettronica coreano, che tenta di vendere un telefono per tutti, indipendentemente dal budget o dalla geografia, si trova ad affrontare una maggiore concorrenza sui prezzi. Precedentemente principale produttore di dispositivi mobili in Cina e in India, Samsung ha perso terreno in entrambi i mercati nel secondo trimestre. La Cina è stata particolarmente preoccupante per Samsung. La società di ricerche Canalys ha detto che Samsung è scivolata al secondo posto nel mercato degli smartphone cinese per la prima volta dal quarto trimestre del 2011, cedendo il posto al fornitore cinese Xiaomi.

Nel mese di luglio, Samsung ha registrato guadagni del secondo trimestre preoccupanti in quanto i suoi profitti operativi sono scesi del 25%, segnando il terzo trimestre consecutivo di calo di profitto (per maggiori informazioni leggi l’articolo originale. Samsung ha anche capito che la sua divisione smartphone continuerà ad affrontare una sfida, in quanto acquisisce un numero crescente di società di telefonia mobile e investe molto nel marketing al fine di mantenere la sua quota a galla.

“Le prospettive di crescita rimangono poco chiare dato che la concorrenza sul mercato globale si intensifica sempre di più nel settore della telefonia mobile”, ha detto la società il mese scorso. “Samsung si aspetta di vedere le sue vendite di dispositivi mobili aumentare con il lancio di prodotti di punta e di nuovi modelli, ma la redditività può soffrire a causa di un abbattimento dei prezzi per far fronte alla concorrenza”.

Non ci sono solo cattive notizie però. Samsung è il produttore di smartphone top negli Stati Uniti nel secondo trimestre, in gran parte grazie al successo della commercializzazione del suo Galaxy S5. Alcuni cinici, tuttavia, hanno detto che il successo di Samsung è dovuto alla domanda repressa del nuovo iPhone di Apple, con i clienti Apple in attesa di vedere ciò che l’azienda ha in serbo invece di comprare un iPhone 5S o un iPhone 5C.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti