Samsung

Samsung svela gli smartphone Galaxy S6 e S6 Edge

Samsung ha svelato le ultime edizioni della sua linea di cellulari Galaxy, con uno schermo curvo e tecnologia per i pagamenti mobili progettata per sostituire le carte di credito, per cercare di ravvivare la propria attività di smartphone di prima fascia. Mentre Apple dietro le quinte vuole prendere la corona di più grande produttore di smartphone al mondo, la risposta di Samsung alle vendite poco brillanti del Galaxy S5 lo scorso anno è stata quella di rilasciare non uno, ma due telefoni.

Il Galaxy S6 e il Galaxy S6 Edge, che dispone di uno schermo curvo sui lati sinistro e destro del corpo, sono stati presentati a Barcellona, dove 2000 espositori e oltre 86.000 visitatori si riuniscono questa settimana per il Mobile World Congress.

samsung-galaxy-s6-edge-informatblog

Prendendo ispirazione da Apple, entrambi i telefoni usano processori progettati in-house, rompendo con la tradizione – il processore del Galaxy S5 era di Qualcomm – entrambi i dispositivi sono alimentati dal chip a otto core Samsung Exynos.

“Stasera è grande”, ha detto JK Shin, capo della divisione cellulare di Samsung. “Condividiamo con voi i risultati del più importante lavoro di squadra nella storia di questa azienda”. In una mossa per conquistare fette del mercato di alto livello, Samsung ha sostituito gli involucri di plastica con il metallo, tra cui una versione in oro con più di una vaga somiglianza con l’edizione dorata di iPhone. Il compromesso, che può non piacere a dirigenti impegnati che amano portarsi dietro batterie di ricambio, è che il telaio non è più separabile per l’inserimento di parti di ricambio. Ma è ora possibile la ricarica senza fili.

In una presentazione concentrata sul superare Apple, il capo della divisione marketing ha promesso che corpo è del 50% più resistente e robusto di “altri smartphone di fascia alta”. “La mia prima lingua non è l’ingegneria, ma so che questa cosa non si piega”, ha scherzato, in un riferimento ai problemi rilevati con l’involucro dell’iPhone 6.

Il Samsung Galaxy S6 standard ha uno schermo da 5,1 pollici ed una larghezza di 6,8 mm. Entrambi i portatili hanno telecamere posteriori da 16 megapixel e telecamere anteriori da 5 megapixel. In vendita in 20 paesi dal 10 aprile, entrambi i modelli di Galaxy S6 sono progettati per mostrare la capacità tecnica di Samsung non solo per i consumatori ma anche per altri produttori di smartphone, come Huawei e Microsoft che acquistano i suoi componenti. Vendere ad altri fornitori è potenzialmente redditizio: il margine operativo della divisione chip di Samsung è salito del 36% nel quarto trimestre.

Il Samsung Galaxy S6 sarà in competizione in un mercato affollato. Ore prima della sua presentazione, HTC ha presentato il nuovo modello del suo telefono di punta. L’HTC One M9 ha un display da 5 pollici e un processore a otto core Snapdragon, una fotocamera posteriore da 20 megapixel e il telefono cellulare ora viene abbinato a un dispositivo per il fitness, HTC Grip, che contiene cinque sensori tra cui GPS e sensore di posizione per tenere traccia di percorso, distanza, passo e calorie bruciate.

Con Apple che si prepara a lanciare il suo Apple Watch il 9 marzo, l’enfasi per molti produttori di cellulari in questa edizione del Mobile World Congress si è spostata dai telefoni agli indossabili. Huawei Domenica ha rivelato due indossabili e un “udibile”.

Ma per Samsung, tranne che per un assaggio del suo auricolare per la realtà virtuale, l’accento è stato posto sugli smartphone. Lo schermo del Samsung Galaxy S6 Edge lo distingue in un “mare di monotonia” secondo gli analisti di CCS Insight. Nonostante il suo aspetto accattivante, i benefici pratici di uno schermo di questo tipo non erano immediatamente chiari, ciò può spiegare perché l’azienda l’ha accoppiato con il modello di Galaxy S6 dalla forma più tradizionale.

Potenzialmente più utile è l’offerta dei pagamenti. Samsung ha acquistato LoopPay il mese scorso, una società statunitense la cui tecnologia permette ai cellulari di essere usati alle casse proprio come le carte di credito, e domenica sera ha presentato la sua risposta ad Apple Pay. Il lettore di impronte digitali, che fece il suo debutto nel Galaxy S5, contribuirà a mantenere i pagamenti sicuri nel Galaxy S6.

Samsung ha venduto 84 milioni di cellulari nel quarto trimestre del 2013, ma solo 75 milioni nello stesso periodo dello scorso anno. Al contrario il volume di Apple è esploso a 74.5 milioni di vendite nel quarto trimestre, solo 600.000 in meno di unità vendute di Samsung.

Per i precedenti 11 trimestri, Samsung ha venduto più di tutti gli altri fornitori di telefonia mobile, ma la mappa degli smartphone in Cina, uno dei mercati più grandi e in più rapida crescita del mondo, è stata ridisegnata e la modifica fa male al business di Samsung. Apple sta prendendo una quota molto maggiore nella fascia alta, mentre le alternative più economiche provenienti dai produttori cinesi come Xiaomi stanno portando via quote a Samsung nella fascia bassa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti