Caricamento in corso...
Dati finanziari

Samsung ha venduto il doppio di Apple nel primo trimestre

L’adozione degli smartphone sta raggiungendo la saturazione e le vendite a livello mondiale sono scese del 1,3% rispetto all’anno precedente e del 18,6% rispetto al trimestre precedente, per un totale di 292 milioni di unità. I dati provengono dalla società di ricerche di mercato TrendForce.

Samsung si conferma leader, rafforzando la sua posizione con una crescita del 5,7% rispetto al 1° trimestre 2015, vendendo 81 milioni di unità, facendo persino meglio rispetto al trimestre precedente (di solito il quarto trimestre è il migliore, in quanto è quello dei regali di Natale).

Il lancio del Galaxy S7 e Galaxy S7 Edge prima dei concorrenti ha aiutato le vendite, mentre la conveniente serie J ha trovato un ottimo successo in Cina e nel mondo. Così, TrendForce aspetta che le vendite di Samsung possano continuare a salire.

tab-1-smartphone

La sua principale rivale Apple ha subito un netto calo, scendendo di 6,5 punti percentuali rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. Si noti che questo è il trimestre prima del lancio dell’iPhone SE. Questo significa che Apple ha venduto solo la metà degli smartphone di Samsung in questo trimestre. L’iPhone SE è previsto che possa sostenere le vendite durante il secondo trimestre fino all’arrivo dell’iPhone 7 nel terzo trimestre.

Huawei mantiene il suo vantaggio paese di origine e si piazza al terzo posto a livello mondiale. Tuttavia, TrendForce non crede la società sarà in grado di superare Apple nel mondo.

Il lavoro innovativo di LG invece non ha dato i suoi frutti. L’azienda ha venduto un po’ di più rispetto a anno fa, ma in calo rispetto al trimestre precedente. Rimane al sesto posto a livello mondiale.

Le aziende cinesi hanno superato la tempesta abbastanza bene e le loro vendite combinate sono aumentate, nonostante la crisi globale. Hanno venduto più loro in Cina che Samsung e Apple messe insieme per la prima volta.

samsung-vendite-informatblog

La domanda è stata trainata dall’adozione del 4G in Cina e dalla crescita delle vendite di smartphone in India. Ma anche così, le vendite del primo trimestre 2016 sono scese di 27 milioni di unità (20%) rispetto al 4° trimestre dello scorso anno.

tab-2-smartphone

Lenovo si è portata davanti a Xiaomi (erano alla pari durante il primo trimestre dell’anno scorso) vendendo 17 milioni di dispositivi, contro i 16 milioni di Xiaomi. Lenovo sta riservando una parte considerevole dei suoi telefoni, l’80%, per le esportazioni.

TCL (probabilmente nota come Alcatel) è al quarto posto, sulla scia di Lenovo. Oppo e Vivo messe insieme costituiscono il 20% delle vendite di smartphone cinesi. Vivo è meno orientata ai mercati esteri di Lenovo, solo il 10% della sua produzione viene inviata all’estero. (Fonte)

Ti è piaciuta questa notizia? Condividila sui tuoi social preferiti!
Loading...
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti