Samsung

Samsung Z3, nuovo smartphone con sistema operativo Tizen

Samsung non si arrende nel ritagliarsi un’alternativa al sistema operativo Android di Google. Mercoledì scorso, il gigante sudcoreano ha introdotto un nuovo smartphone di fascia media in India che esegue la sua piattaforma Tizen, progettata proprio da Samsung. Il nuovo telefono, chiamato Samsung Z3, è il secondo smartphone Tizen della società dopo il Samsung Z1, che secondo Samsung ha ha venduto più di un milione di unità.

Samsung, il più grande produttore al mondo di smartphone, usa Android su quasi tutti i suoi smartphone. Ma a lungo ha nutrito speranze di costruire un proprio sistema operativo alternativo, per avere un maggiore controllo sul software e sui servizi che i consumatori utilizzano su smartphone e tablet.

Tuttavia ha lottato per convincere gli sviluppatori di terze parti a riprogettare le loro app per gli smartphone Tizen, date le quote di mercato ancora trascurabili del sistema operativo nascente. Negli ultimi mesi Samsung ha continuato a tirare avanti con Tizen comunque, incorporandolo in numerosi prodotti.

samsung-tizen-z3-informatblog

Oltre agli smartphone Samsung Z1 e Z3 l’azienda, che è il più grande venditore al mondo di televisori, ha detto all’inizio di quest’anno che ognuno dei suoi televisori eseguirà presto Tizen, dando al sistema operativo una spinta notevole: Samsung infatti ha circa il 30% della quota nel mercato televisivo globale.

E a settembre Samsung ha presentato lo smartwatch Gear S2, l’ultimo di una serie di dispositivi da polso alimentato da Tizen. Ma la prova più grande per Samsung arriverà nel mercato degli smartphone, dove altri aspiranti costruttori di sistemi operativi come Microsoft e BlackBerry non hanno avuto successo. Parte della sfida per Samsung finora è che i suoi smartphone Tizen attuali occupano la fascia più bassa del mercato. Il primo modello, il Samsung Z1, ha un prezzo inferiore a 100 euro ed è rivolto agli utenti di smartphone inesperti.

Al contrario, il nuovo smartphone Samsung Z3 offre ciò che l’azienda chiama “un’esperienza utente aggiornata”, con una risoluzione dello schermo ad alta definizione da 5 pollici e una fotocamera da 8 megapixel, specifiche non lontane dalle offerte di fascia media mercati sviluppati.

Il telefono si chiama Samsung Z3 perché offre “un salto significativo rispetto al precedente Samsung Z1 in termini di specifiche”, secondo Asim Warsi, un vice presidente per il business mobile di Samsung India. Il nuovo dispositivo sarà in vendita il 21 ottobre per 8.490 rupie indiane, circa 110 euro.

La società ha detto che il telefono è stato “progettato specificamente per il mercato indiano” e non ha rivelato l’intenzione di venderlo in altri paesi. Dopo il lancio del Samsung Z1 in India nel mese di gennaio, le vendite del telefono sono state estese ai vicini Bangladesh e Sri Lanka. (Fonte)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti