Samsung

Il primo smartphone Tizen di Samsung vende 1 milione di unità

Samsung vende più smartphone Android di qualsiasi altra azienda. Ma Samsung deve anche coprire la propria scommessa contribuendo pesantemente allo sviluppo di Tizen, un altro sistema operativo basato su Linux progettato per dispositivi mobili, televisori intelligenti, e altri gadget.

La maggior parte degli smartwatch Samsung esegue software basato su Tizen, e dopo numerosi ritardi la società ha lanciato il suo primo smartphone Tizen in India all’inizio di quest’anno. Come stanno andando le cose? Secondo Economic Times, Samsung ha venduto un milione di smartphone Samsung Z1 in India dal lancio del dispositivo nel mese di gennaio.

samsung-z1-tizen-1-milione-informatblog

E’ buono come dato? Non lo sappiamo … non siamo mai riusciti (nemmeno abbiamo tentato) a vendere un milione di smartphone. Ma non abbiamo nemmeno passato diversi anni e speso milioni di dollari nello sviluppo di un sistema operativo che attualmente funziona solo su un unico smartphone a basso costo.

Abbiamo il sospetto che Samsung avrà bisogno di vendere un bel po’ più di unità per recuperare i costi. Ma non è sorprendente che l’azienda voglia puntare sulle sue scommesse: Samsung è già uno dei leader nello spazio smartphone, ma ha un controllo limitato sul software che gira sui suoi dispositivi e poche possibilità di convincere i suoi utenti ad utilizzare il suo app store per i telefoni Android, piuttosto che quello di Google (ciò significa che è Google ad ottenere una quota del denaro proveniente da vendita di app e giochi, non Samsung).

Tizen rappresenta un’alternativa per Samsung rispetto ad Android, e se arriverà un momento in cui Google non sarà più il sistema operativo per smartphone dominante, Samsung potrebbe iniziare a utilizzare Tizen su telefoni di fascia alta e dispositivi entry-level proprio come il Samsung Z1.

The Economic Times riporta che Samsung sta già cercando di espandere la sua linea: la società lancerà una nuova versione color oro dello Z1. Ulteriori cellulari a basso costo che utilizzano il software Tizen potrebbe arrivare nei negozi entro la fine dell’anno. (Fonte)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti