Smartwatch

Nuovo Smartwatch Samsung, il display sarà proiettato sulla mano?

Il prossimo smartwatch Samsung potrebbe avere un asso interessante nella manica. O proprio la manica. O il palmo della mano. O la scrivania su cui avete posato il braccio … Un nuovo brevetto dimostra che l’azienda coreana potrebbe essere al lavoro su una tecnologia di display che consente a uno smartwatch di proiettarsi su qualsiasi superficie.

Il brevetto del nuovo smartwatch Samsung dettaglia come i contorni del palmo o del dorso della mano possono essere utilizzati per creare un display virtuale sulla pelle, e come le dita possono essere incorporate in un sistema di controllo basato sui gesti. I disegni che accompagnano il brevetto dimostrano che il potenziale nuovo smartwatch Samsung potrebbe anche estendere la sua esposizione ad una parete vicina o anche su una superficie piana, come un tavolo, vicino all’utente.

samsung-smartwatch-informatblog

Il brevetto descrive anche come la tecnologia del display potrebbe essere utilizzata su altri dispositivi di tecnologia da indossare, come caschi per la realtà virtuale o la realtà aumentata. Come con qualsiasi domanda di brevetto, non c’è alcuna garanzia che vedremo questi dispositivi nel mondo reale, ma è bello vedere che Samsung sta pensando fuori dagli schemi tradizionali per i suoi prossimi smartwatch. Non per la prima volta, naturalmente …

Il Gear S2, l’ultimo smartwatch Samsung, è uscito verso la fine dello scorso anno. Il dispositivo indossabile dalla faccia tonda è disponibile in due varianti: standard e classic, rifugge Android Wear di Google in favore del proprio sistema operativo Tizen ed è il settimo smartwatch rilasciato dalla società, soltanto uno finora (il poco entusiasmante Gear Live) ha sfruttato il sistema operativo indossabile di Google.

Non solo smartwatch Samsung

Non è solo negli smartwatch che Samsung sta pensando in maniera un po’ diversa nello spazio dei dispositivi indossabili. L’azienda coreana ha rivelato un trio di innovazioni nate dalla sua Creative Lab (C-Lab), nel mese di gennaio e li ha mostrati al CES. La gamma di prodotti comprendeva:

  • Welt: un tracker per lo stile di vita inserito in una cintura
  • Rink: un controller per Gear VR
  • TIPtalk, una nuova interfaccia utente per le chiamate tramite smartwatch

Questi non sono in realtà prodotti usciti nei negozi: C-Lab è la piattaforma di sviluppo di Samsung per i dipendenti, istituita per stimolare il pensiero creativo in tutta l’azienda. (Fonte)

Ti è piaciuta questa notizia? Condividila sui tuoi social preferiti!
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti