Caricamento in corso...
Grandi aziende

Snapdragon 653: ecco i primi rumors provenienti da Weibo

Snapdragon 653

Snapdragon 653: è proprio questo il nome del nuovo processore che andrà a sostituire lo Snapdragon 652, un ottimo processore fra l’altro: grazie al fatto di avere delle prestazioni davvero molto interessanti sia guardando il lato prestazioni sia il lato risparmio energetico ha permesso a questo processore di crearsi una fama, anche molto importante dati proprio tutti i smartphone che hanno montato questo processore.

Snapdragon 653

Partiamo col dire che questo Snapdragon 653 non sarà una rivoluzione, ma sarà solamente un perfezionamento di ciò che già di buono è stato fatto con il precedente modello, di fatto non è che troviamo proprio una rivoluzione in questo SoC.

Cambia ovviamente anche la sigla, Snapdragon 653 MSM8965Pro non cambia il processo produttivo, di fatto rimane sempre a 28 nanometri, ma ciò che cambia è l’unione dei due processori che sono integrati al suo interno. Abbiamo di fatto 4 core con architettura Cortex-A73 da ben 2GHz mentre ne abbiamo altri 4 Cortex-A53 da 1,4GHz per ovviamente le funzionalità base dello smartphone e sopratutto per il risparmio energetico; anche la GPU migliora, di fatto abbiamo una Adreno 515 con un clock di ben 550 MHz.

Snapdragon 653

E’ anche interessante specificare quali dovrebbero essere i limiti di questo SoC, e partiamo col dire che sono molto interessanti. In primis, lo Snapdragon 653 supporterà le reti LTE sino a categoria 9, inutile dire che la velocità di trasmissione dati sarà davvero molto elevata, invece, per quanto concerne la memoria RAM c’è il supporto a memoria RAM di tipo LPDDR4 (prima era 3) e a sensori fotografici che arrivano sino a 21 megapixel, dei numeri davvero molto interessanti soprattutto tenendo conto della categoria che questo processore andrà a coprire, quindi smartphone medi di gamma e non top di gamma.

Insomma, questo processore si preannuncia interessante, non si sa quando vedremo il primo smartphone con questo SoC a bordo, ma sicuramente se ne parlerà a fine Febbraio con il Mobile Word Congress di Barcellona.

Voi che ne pensate di questa evoluzione dello Snapdragon 652?

Fonte

 

 

Ti è piaciuta questa notizia? Condividila sui tuoi social preferiti!
Loading...
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti