PS4

Sony lancia PS4 da 1TB. Tagli di prezzo all’orizzonte?

L’E3 2015 è proprio dietro l’angolo, e innumerevoli fughe di notizie e voci stanno iniziando a comparire nel mondo dei videogiochi. E’ improbabile che vedremo importanti annunci hardware a Los Angeles quest’anno, ma una nuova versione di PS4 è stata appena confermata da una certificazione FCC. Questo aggiornamento porterà solo piccole modifiche, ma potrebbe in realtà essere il primo accenno di un calo dei prezzi di PS4.

All’inizio di questa settimana, la FCC ha pubblicato numerosi documenti relativi ad una nuova revisione della PS4. Di gran lunga, la notizia più importante è l’esistenza di un nuovo modello da 1TB. Inoltre, l’alimentatore ha ora una potenza e amperaggio inferiori, e pesa circa mezzo chilo meno. Ciò indica chiaramente una versione di PS4 più piccola e più efficiente.

sony-ps4-1-tera-informatblog

Naturalmente, un minore consumo energetico non sposterà l’ago del marketing, ma ridurre i costi è una parte enorme del ciclo di vita della console. Più bassi sono i costi di produzione, più potenziale di profitto la console avrà. E così facendo sarà possibile abbassare il prezzo. Se Sony sta cercando di aumentare il tasso di adozione della PS4, un calo dei prezzi è esattamente quello di cui ha bisogno.

Dopo che Microsoft ha fatto cadere il requisito Kinect, abbassando il nucleo di Xbox One, le vendite sono cresciute in modo significativo. A detta di tutti, Sony è ancora ben in testa, ma un calo dei prezzi strategico nel prossimo futuro potrebbe effettivamente cementare la PS4 come vincitrice di questa generazione di console.

Se Sony non avesse intenzione di tagliare il prezzo di PS4, ecco come probabilmente andrà: il modello da 1TB sarà in vendita al prezzo attuale, e il modello da 500GB sarà scontato di qualche euro. Entrambe le console alla fine scenderanno fino a 300 e 250 euro, ma è ancora troppo presto nel gioco delle gocce di tale entità – soprattutto dato che le vendite sono state migliori del previsto. Dopo tutto, la minimalista PS4 è ben lungi dal colosso troppo caro che era la PS3 al momento del lancio.

Tenete a mente aggiornare il disco rigido di PS4 in sé non è difficile se si hanno piccole competenze fai da te, un disco da 1TB si poteva usare fin dal primo giorno. Quindi l’unico motivo in cui questo modello da 1TB dovrebbe poter vendere sarà se introdurrà una variazione di prezzo.

Per quanto riguarda Microsoft, dovremmo vedere un controller Xbox One leggermente aggiornato, ma non ci aspettiamo alcuna revisione importante nell’immediato futuro. Ricordate che siamo solo nel primo anno e mezzo di questa generazione: rinnovi significativi dell’hardware escono dopo parecchio tempo.

Joel Hruska, esperto di hardware di ExtremeTech, ritiene che c’è la possibilità che Sony e Microsoft potrebbero realmente passare dal processo 20nm ad una riprogettazione a 14nm o 16nm. E ‘difficile dire esattamente ciò che le inevitabili principali riprogettazioni comporteranno, ma è sicuro che non vedremo Sony o Microsoft fare nessuna mossa almeno fino al 2016. (Fonte)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti