Caricamento in corso...
PS4

E3 2016: Sony conferma il remake di Crash Bandicoot per PS4

Sony ha confermato l’attesissimo ritorno di Crash Bandicoot, rivelando che il personaggio non solo apparirà nel prossimo gioco Skylanders: Imaginators, ma anche nei remaster dei primi tre giochi PS1 per PS4. I giochi saranno rifatti “da zero” per la console corrente di Sony, e Activision ha confermato che saranno rilasciati come una raccolta unica nel 2017. I tre titoli di Crash sono l’originale, Cortex Strikes Back e Warped.

I giochi sono il risultato di un nuovo rapporto con Activision, che ha visto anche Crash unirsi al cast di Skylanders: Imaginators in uscita il 16 ottobre per PS4, Xbox One, PS3, Xbox 360 e Wii U. L’annuncio è stato dato quando Shawn Layden è apparso sul palco per la musica dal gioco originale, per rivelare che era stato conseguito un accordo con Activision – la quale possiede i diritti per Crash – consentendo loro di rifare i tre giochi originali.

crash-bandicoot-sony-informatblog

Crash Bandicoot è stato a lungo al centro delle voci di un ritorno, dopo essere stato anticipato con menzioni e apparizioni in t-shirt. La serie è stato il primo grande successo per Naughty Dog, continuato in seguito grazie alla serie Uncharted e a The Last of Us. Nel mese di maggio hanno rilasciato Uncharted 4: A Thief’s End, in cui in una sequenza vederva il protagonista Nathan Drake giocare all’originale Crash Bandicoot su una console PlayStation.

Ritorna God of War

Ma l’E3 2016 non ha ufficializzato soltanto il ritorno di Crash Bandicoot. Anche Kratos è tornato, e ha portato con sè la sua ascia. Sony ha dato il via alla sua conferenza stampa con un volto familiare, confermando che un nuovo gioco di God of War è in arrivo su PS4. Passando dal remake di God of War III dello scorso anno, Sony ha tra le mani un gioco che sembra più grande di qualsiasi cosa che abbiamo mai visto, che è tutto dire per questa serie. Poco prima della fine della dimostrazione abbiamo visto … un drago?

Questo è il Trailer del gioco che dura quasi 10 minuti. Ma non aspettatevi ancora dettagli sulla data di uscita. (Fonte)

Ti è piaciuta questa notizia? Condividila sui tuoi social preferiti!
Loading...
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti