Caricamento in corso...
PS4

Sony abilita la retrocompatibilità con PS2

Microsoft potrà aver preso tutte le attenzioni questa settimana per il suo ultimo aggiornamento a Xbox One che consente la retrocompatibilità per oltre 100 titoli per Xbox 360, ma sembra che Sony farà la stessa cosa per la PS4 anche se con meno celebrazione.

Eurogamer ha recentemente ricevuto la Special Edition di Star Wars Battlefront PS4, insieme al codice di quattro titoli scaricabili: Super Star Wars, Star Wars: Jedi Starfighter, Star Wars: Revenge Racer e Star Wars: Bounty Hunter.

Mentre il team di recensori avviava i tre vecchi titoli PS2, è successo qualcosa di strano. Un vecchio logo PS2 è comparso in “tutta la sua gloria quando si avvia ogni titolo”. Eurogamer riporta che c’era anche un sistema in grado di emulare una memory card PS2 per salvare i giochi e un prompt all’inizio dell’emulazione che affermava che i pulsanti select e start erano accedibili premendo a sinistra e a destra del trackpad del DualShock 4.

Se questi titoli fossero stati porting dei giochi originali, non ci sarebbe stato bisogno di emulare il prompt o la memory card: i giochi avrebbero funzionato in modo nativo con la PS4, portando Eurogamer a credere che ciò che stavano guardando erano i primi titoli a ricevere la retrocompatibilità sulla PS4.

La cosa ancora più interessante è che l’emulatore ha aumentato le risoluzioni originali: da 512 x 448 e 640 x 448 a una nuova risoluzione nativa PS4 di 1292 x 896. Il fatto che un emulatore PS1 e PS2 sia in fase di sviluppo non è un segreto: Sony ha reso abbondantemente chiaro in occasione del lancio di PlayStation Now che vuole portare l’intera collezione di giochi del passato sulla sua ultima console, ma è stata misteriosamente a denti stretti sullo sviluppo del software da allora.

La PS2 ha avuto 1.850 titoli, una delle più grandi collezioni di qualsiasi console. Se Sony riuscisse a fare la magia, il catalogo di titoli relativamente magro della PS4 potrebbe quadruplicare durante la notte.

Eurogamer ha quindi chiesto Sony di confermare l’esistenza dell’emulatore, così come per i suoi piani futuri per lo sblocco dei contenuti di PS2 (incrociando le dita) consentendo al sistema persino di riprodurne i dischi. Un rappresentante di Sony ha inviato la seguente dichiarazione in risposta alla domanda sulla esistenza dell’emulatore:

“Stiamo lavorando su che utilizza la tecnologia di emulazione PS2 per portare i giochi PS2 sulla generazione corrente. Non abbiamo nulla da commentare in questo momento.” Dunque sappiamo che la PS4 ha la possibilità di riprodurre i giochi PS2. Non sappiamo da quanto tempo ha questa capacità o il numero di titoli che Sony rilascerà, ma esiste. Continueremo a indagare. (Fonte)

Ti è piaciuta questa notizia? Condividila sui tuoi social preferiti!
Loading...
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti