News

Sony sostituisce il capo della Divisione Mobile

Sony lo scorso giovedi ha nominato il Vice Presidente Senior Hiroki Totoki come nuovo capo della sua divisione mobile, ultima mossa in ordine di tempo del gigante dell’elettronica giapponese per sostenere la propria attività nel mondo degli smartphone lottando contro una concorrenza ultra-agguerrita.

Hiroki Totoki, che in precedenza guidava Sony Bank, sezione della divisione finanziaria della società, ma anche So-Net, internet service provider della Sony, sostituirà l’attuale capo di Sony Mobile Communications Kunimasa Suzuki, il 16 novembre. Suzuki diventerà vice presidente esecutivo di Sony Entertainment, che sovrintende la divisione musica, film e pubblicazioni.

hiroki-totoki-sony-informatblog

“Alla luce del mercato mobile globale che sta rapidamente diventando competitivo e difficile, abbiamo bisogno di rendere il nostro business redditizio”, ha detto un portavoce di Sony. “L’Amministratore Delegato Kazuo Hirai ha giudicato il signor Totoki, che ha una comprovata esperienza di record nel trasformare il business in redditizio, come la persona più adatta per il lavoro”.

Sony ha registrato un utile netto nel trimestre aprile-giugno, nonostante il business degli smartphone non sia stato redditizio, grazie ai suoi settori finanziario e dei videogiochi. Il cinquantenne Totoki, veterano di Sony, è stato ampiamente considerato come l’uomo che ha comandato l’attuazione delle riforme strutturali di Sony finalizzate a riportare l’azienda al profitto nel prossimo anno fiscale che inizia nel mese di aprile.

Sony nel mese di settembre ha abbassato le sue previsioni sugli utili per la fine dell’anno fiscale a marzo, in quanto prevede di abbassare gli utili del segmento mobile, una mossa che è stata accolta da alcuni analisti come prova che il signor Totoki e il Chief Financial Officer Kenichiro Yoshida stavano prendendo un maggiore controllo sulla società.

Gli utili del trimestre luglio-settembre di Sony sono attesi in questi giorni. La società dovrebbe registrare una grossa perdita netta a causa della annunciata svalutazione di 1,65 miliardi dollari della divisione mobile. Sony ha anche in programma di ridurre i propri obiettivi di vendita per i suoi smartphone Xperia per l’anno in corso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti