Dati finanziariPS4

Sony spinge PS4 e si prepara a tagliare TV e smartphone

Sony prevede di razionalizzare TV e smartphone nel tentativo di ridurre i costi, e di puntare sui migliori, in termini di vendite, ossia console PS4 e sensore di immagine, nei prossimi tre anni. Secondo il suo nuovo piano triennale della divisione elettronica pubblicato Martedì, Sony si aspetta che le vendite raggiungano i 10 miliardi di euro, con un margine operativo tra il 5 e il 6 per cento per l’anno fiscale che terminerà 31 marzo 2018.

Le strategie per aumentare il profitto sono quelle di mantenere e ampliare gli utenti PlayStation impegnati con i servizi di rete come il cloud TV e giochi streaming. Esse mirano inoltre ad aumentare il ricavo medio per utenti paganti e migliorare il tasso di ritenzione di PS Plus accrescendo il suo valore.

sony-ps4-informatblog

Sony vuole anche ridurre i costi hardware, acquisire gli utenti occasionali, rafforzare l’impegno dei giocatori core con titoli di successo, e creare una domanda di TV, musica e film servizi personalizzati.

Sony ha registrato una perdita di 1 miliardo di euro nei tre mesi da luglio a settembre, meno di quanto si aspettasse, con la PS4 che ha fatto la parte del leone per il gigante dell’elettronica. Avendo venduto 3,3 milioni di console PS4 nel corso del periodo, i ricavi della divisione gioco della società sono aumentati dell’84% rispetto all’anno precedente fino a 2,15 miliardi di euro.

La più grande fonte di guadagno di Sony per il trimestre è stato il suo sensore di immagine utilizzato negli iPhone, mentre la sua divisione smartphone ha visto un taglio significativo nelle sue previsioni di vendita per il trimestre. Il nuovo obiettivo di Sony per TV e smartphone è di lasciar perdere le quote di mercato, razionalizzando i prodotti e puntando ai profitti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti