PSP-PSVita

Sony taglia l’accesso a PlayStation Store per PSP in varie zone

Sony sta iniziando a chiudere la porta sul dispositivo portatile che ci ha portato Metal Gear Solid: Peace Walker, Final Fantasy Tactics: War of the Lions, Patapon, il terzo Parasite Eve e tanti altri classici. IGN infatti riporta che il PlayStation Store non sarà più accessibile per gli utenti PSP in diverse regioni di tutto il mondo.

Un rappresentante di Sony afferma che il contenuto potrà ancora essere acquistato per PSP sul negozio online del Sony Entertainment Network tramite PC, ma i dispositivi portatili non saranno più in grado di accedere allo store. Per eventuali precedenti, gli acquisti digitali potranno ancora essere ri-scaricati attraverso la PSP. Queste chiusure si verificheranno per gli utenti PSP di una moltitudine di zone in Europa, Asia, Sud America e Africa. Questa è una mossa conseguente all’annuncio che è stato dato all’inizio di quest’anno, quando Sony ha affermato che avrebbe smesso di vendere nuove unità di PSP in tutto il mondo.

Sony ha però consentito ai proprietari di PSP in Nord America di avere ancora accesso al PlayStation Store. Indipendentemente da ciò che accadrà, ci ricorderemo sempre della PSP per la sua vasta gamma di giochi degni di nota. In termini di giochi di ruolo, la PSP ha offerto una varietà di scelte eccellenti come Wild Arms XF, Star Ocean: Second Evolution, Lunar, Final Fantasy IV: The Complete Collection, Valkyrie Profile: Lenneth, Kingdom Hearts: Birth by Sleep, Final Fantasy VII:Crisis Core e Persona 3 Portable. Molti dei classici della PSP sono ormai fuori dal mercato e hanno visto i loro prezzi diventare assurdamente elevati online, quindi siamo contenti di poterli ancora scaricare dal PS Store.

La diminuzione del supporto a PSP e la decisione di interrompere la vendita di nuove unità in tutto il mondo sono segni rivelatori che Sony sta progettando di concentrarsi principalmente sulla PS Vita. Questa deve essere una cospirazione.

One comment
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti