Hardware

Sony Vaio Fit 11A: molti esemplari hanno batterie difettose

Nei prossimi giorni Sony annuncerà il richiamo alla fabbrica di numerosi modelli di Sony Vaio Fit 11A, notebook convertibili dotati di processori Intel Celeron N2920 o Pentium N3520, entrambi Bay Trail, affiancati da un massimo di 8 GB di memoria RAM e da unità a stato solido da 64, 128 o 256 GB, per via di un problema alla batteria.

sony_vaio_fit_11a_flip_1

Infatti Sony si sarebbe accorta che la batteria del Sony Vaio Fit 11A, prodotta da un partner hardware, è molto pericolosa, in quanto si sono riscontrati problemi di fabbricazione che ne potrebbero portare il surriscaldamento eccessivo e quindi l’esplosione. Si parla di circa 25.000 unità a rischio. Sony comunque ha già avvertito tutti i possessori, consigliando loro di smettere immediatamente di utilizzare il notebook e prepararsi a rispedirlo indietro, dove avverrà la sostituzione della batteria con una più sicura.

Il Sony VAIO Fit 11A infatti è stato finora venduto in 25905 esemplari, di cui 497 negli Stati Uniti, 7158 in Europa e 3619 in Giappone. Purtroppo al momento Sony è in fase di preparazione. Per esempio nel Regno Unito, è stata instaurata una linea speciale per gli utenti, che possono chiamare e sapere se il proprio modello è a rischio oppure no. In Italia, per il momento, nulla di tutto ciò è stato fatto. Ricordiamo però, che al momento Sony è in fase di preparazione ma che nelle prossime settimane dovrebbe già cominciare a rispedire indietro i primi esemplari con la batteria sostituita.

VIA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti