GuideSony

Sony Xperia E, pro e contro del nuovo smartphone economico

sony xperia E

sony xperia ESony ha finalmente lanciato sul mercato il suo nuovo modello smartphone, Xperia E con sistema operativo Android Jelly Beans 4.1.1. Per adesso le aspettative dei clienti che lo attendevano non sono state soddisfatte. Il nuovo telefono non è il più elegante ne il migliore da un punto di vista di utilizzo, ma è comunque un buon apparecchio che vale la pena essere preso in considerazione. Ha un peso ben bilanciato, la cover posteriore è gommata, ben salda ma facile da rimuovere.

Valutando un po’ i pro ed i contro di questo cellulare, possiamo notare che:

  • Ha un processore single-core da 1Ghz (il modello precedente era un dual-core)
  • Possiede solo 512 MB di RAM mentre la memoria interna è di 4GB, decisamente più bassa in confronto agli smartphone proposti dalla concorrenza. Per questo, se amate conservare molte fotografie e video vi consiglio di espanderla con una microSD. (Fotocamera con solo 3.15 MegaPixiel)
  • I tasti per regolare il volume sono stati posizionati troppo in alto e durante una chiamata sono scomodi da utilizzare.
  • Non è presente il sensore che regola l’illuminazione in base al tempo. È comunque regolabile in modo da renderla ideale anche se esposto alla luce diretta del sole.

Sony Xperia E ha uno schermo di 3.5 pollici con risoluzione di 320 x 480 pixel, i colori sono fedeli a quelli reali e la loro qualità è nettamente superiore a Xperia Z.

L’interfaccia è migliorata ma non è ancora perfettamente funzionale. Al contrario gli scroll e gli zoom sono più fluidi e la galleria è stata strutturata sotto una nuova forma.

La batteria è buona, ma non supera il giorno di durata. Purtroppo gli smartphone di ultima generazione hanno una resistenza minore in confronto a quelli più datati.

Sony Xperia E è acquistabile nei negozi al prezzo consigliato di 149€ oppure su Amazon.it al prezzo di 136Euro, risparmiando quindi 23€. Tutto sommato c’è un buon rapporto tra qualità e prezzo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti