Sony

Sony Xperia Z3 Compact: Trapelati i dettagli

In questa settimana Sony è stata al centro delle news: sono passate soltanto 48 ore da quando le presunte foto del Sony Xperia Z3 e del Sony Xperia Z3 Compact giravano su Twitter, e adesso abbiamo già avuto un elenco di specifiche pubblicate online per il più piccolo dei due cellulari, ancora non annunciato ufficialmente. Questa ultima fuga di notizie viene dall’utente Twitter DooMLoRD, che ha pubblicato i dettagli a fianco di una presunta immagine dello schermo del telefono.

Sembra che lo Z3 Compact potrebbe non essere così compatto come suggerisce il nome, la prima specifica rilasciata indica che il dispositivo sarà contenuto in uno schermo di dimensione 4,5 pollici, e ciò lo pone a fianco di rivali del calibro di Samsung Galaxy S5 e del suo fratello maggiore, l’Xperia Z2 (e dello Xperia Z3 quando uscirà).

sony-xperia-z3-compact-informatblog

Oltre a questo, il display avrà risoluzione 720 x 1280, il processore è un quad-core Snapdragon 801 a 2,5 GHz, ci sono inoltre 2GB di RAM e una GPU Adreno 330. La fotocamera sembra essere a 20,7 megapixel, mentre ci sarà anche una fotocamera più piccola sulla parte anteriore del telefono che scatterà selfie a 2.1 megapixel.

Questi dettagli, se corrisponderanno a verità, segneranno un significativo passo avanti rispetto al Sony Xperia Z1 Compact – le immagini trapelate all’inizio di questa settimana sembrano suggerire che la società stia bypassando il Sony Xperia Z2 Compact – che aveva uno schermo più piccolo e stava molto più basso rispetto con le specifiche rispetto ai modelli di punta della società.

Quindi quando è che dovremmo aspettarci di vedere sugli scaffali l’ultima fatica di Sony? Se le cose andranno come devono andare, la vendita al pubblico inizierà poco prima della fine di agosto: dopo tutto Sony vorrà far uscire il suo dispositivo prima che l’iPhone 6 sarà in vendita. L’ultima gamma Xperia arriva pochi mesi dopo il rilascio della serie Z2 e a meno di un anno da dal rilascio ufficiale della serie Z1, nel mese di ottobre. Sony si sta muovendo troppo in fretta? Solo il tempo lo dirà.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti