App

Spotify elimina i limiti di tempo di ascolto per la versione Free

Spotify finalmente ha eliminato i limiti di tempo di ascolto per gli account Free. Il popolare servizio di streaming (legale) di musica online è stato lanciato in Italia diversi mesi fa con tre opzioni: un account free e due account Premium di cui uno solo permetteva di utilizzare tutti i servizi di Spotify anche su smartphone e tablet.

spotify

Complice il notevole successo di questa applicazione e i tantissimi utenti che hanno utilizzato questo servizio (e che continuano ad usarlo) gli introiti pubblicitari sono aumentati ed è stato reso possibile l’utilizzo gratuito anche su smartphone e tablet (pur con una fastidiosa riproduzione casuale) e da qualche ora sono stati eliminati anche i limiti di tempo di ascolto nella versione Desktop.

Quando è stato lanciato il servizio, dopo un periodo di sei mesi di ascolto illimitato dal momento della registrazione al servizio scattava un limite mensile di ascolto. Ora questo limite è stato eliminato e quindi possiamo ascoltare gratuitamente la musica online e farlo in modo legale. 

Ovviamente chi ha un abbonamento Premium continuerà ad avere dei vantaggi come la riproduzione di musica senza il fastidio della pubblicità e avrà la possibilità di ascoltare musica su smartphone e tablet senza la noia della riproduzione casuale. Tuttavia, adesso anche un account Free consente di ascoltare senza problemi la musica su desktop e questo riporta Spotify al vertice tra i servizi di streaming musicale!

Via

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti