Microsoft

Steve Ballmer si ritiene un emblema di una vecchia era

Probabilmente sarà stato CEO di Microsoft per “soli” 13 anni, ma Steve Ballmer ha rappresentato qualcosa di fondamentale durante tutta l’era di Microsoft. Ed è con rammarico che qualche mese fa ha annunciato l’abbandono del posto di CEO per far spazio, dice lui, a qualcuno che riesca a far cambiare le cose più velocemente.

steve-ballmer-microsoft

In una recente intervista al Wall Street Journal, Steve Ballmer ha dichiarato:

Nonostante io ami fare quel che faccio qui in Microsoft, mi rendo conto di essere l’emblema di una vecchia era, la quale è totalmente diversa da oggi, per questo motivo ritengo che il mio tempo in Microsoft sia finito, così posso fare spazio a persone che sapranno far cambiare le cose velocemente.

Se il successo di Microsoft è incominciato nei primi anni 2000 col settore dei computer che era in rapida crescita, nessuno può negare che essa abbia perso, almeno inizialmente, il treno del mercato mobile e che ora sia costretta a rincorrere.

Anche per questo motivo Steve Ballmer ha deciso di lasciare, cosa che ha deciso di fare nel Giugno passato, dopo una riunione durata meno di un’ora con Bill Gates e John Thompson.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti