Xbox One

Street Fighter V non uscirà su Xbox One

Dopo la recente uscita del nuovo trailer che mostra il sistema di combattimento di Street Fighter V, il quale getta finalmente un po’di luce sul funzionamento delle nuove meccaniche di gioco, un rappresentante di Capcom ha spiegato che il gioco, per ora esclusiva PS4 e PC, non farà tappa su Xbox One.

Sebbene alcuni fan abbiano dato per scontato che dopo il gioco iniziale i successivi aggiornamenti sarebbero stati multi-piattaforma, sembra che non sia questo il caso. Come il rappresentante ha chiarito, “Un commento che vediamo spesso è che qualcosa di simile a un Super Street Fighter V sta per uscire su Xbox, ma la realtà è che si tratta di una vera e propria partnership. Siamo esclusiva per console Sony per questa serie per un certo periodo di tempo”.

street-fighter-v-xbox-one-informatblog

Normalmente questi tipi di esclusive sono anche legate al supporto di marketing dalla piattaforma, come Sony in questo caso, però sembra che ci sia più di questa relazione: “Non stiamo parlando di come stiamo gestendo i contenuti post-lancio, ma posso dire che il rapporto con Sony apre le porte a cose che non abbiamo potuto fare in passato, il rapporto ha uno scopo per il gameplay e per lo sviluppo, non solo un valore di marketing”.

Questo è qualcosa di cui siamo molto curiosi: la parte editoriale di solito non ha l’esperienza per essere coinvolta direttamente nello sviluppo, normalmente entra in gioco solo per dare indicazioni di alto livello. Quindi questo tipo di relazione è sicuramente un curiosa e rara.

Il fatto che Sony stia sostenendo il gioco in termini di marketing è abbastanza normale e se siamo felici di vedere Sony mettersi direttamente a lavorare su una serie di lunga data come Street Fighter.

Se siete fan dei picchiaduro e proprietari di Xbox One, però, potrete prendere in considerazione l’acquisto di una PS4 in quanto sembra che molti giochi di prim’ordine di combattimento giapponesi saranno destinati a questa console. Street Fighter V dovrebbe uscire a marzo del prossimo anno. (Fonte)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti