HardwareMicrosoft

Surface Book 2: tre cose che Microsoft deve fare per garantirne il successo

L’originale Microsoft Surface Book è riuscito a stordire. Si è trattato di un dispositivo inaspettato , con specifiche impressionanti e un design unico allo stesso tempo innovativo e attraente. Nell’ottobre 2016 fu svelato il Surface Book Performance Base, con processore i7 che ha reso il dispositivo ibrido ancora più potente.

Con il grande successo del suo primo computer portatile, è praticamente certo che Microsoft rilascerà un Surface Book 2. I dettagli sono ancora piuttosto scarsi, ma le speculazioni sono molto alte, e si pensa che il prossimo modello sarà un dispositivo formidabile. Con questo in mente, ecco tre cose che Microsoft deve fare in modo da garantire che il Surface Book 2 possa avere il successo che si merita.

Surface Book 2 Microsoft

Dare al Surface Book 2 più potenza

Il Surface Book attuale sta gomito a gomito con il meglio che l’industria ha da offrire, ma sarebbe utile che Microsoft rilasciasse il Surface Book 2 con a bordo la settima generazione di processori Intel Core i7 Kaby Lake. In questo modo, Microsoft sarebbe in grado di garantire che il suo computer sia in grado di fornire prestazioni di altissima qualità ai propri utenti. Dopo tutto, lo scopo principale del dispositivo stesso è di dare potere senza precedenti.

L’originale Surface Book ha entusiasmato utenti e critica con le sue prestazioni, e sebbene avesse un paio di stranezze degne di nota, è stato comunque uno dei migliori dispositivi rilasciati per la sua generazione. Per continuare lo slancio della serie, il Surface Book 2 dovrà essere il dispositivo portatile più potente che Microsoft abbia mai rilasciato fino ad oggi.

Dotare il Surface Book 2 di batterie più grandi

Il Surface Book era una macchina stupefacente in grado di offrire prestazioni al di là dei rivali. Nonostante questo, tuttavia, una delle cose che agli utenti non andava giù era il fatto che non avesse abbastanza batteria per una produttività reale. Il Surface Book era in grado di staccare lo schermo come un tablet, e sebbene la funzione fosse utile, le misere quattro ore di durata della batteria ne hanno fortemente limitato l’utilità.

Così, per il Surface Book 2, Microsoft deve rilasciare un dispositivo che possa durare una buona quantità di tempo. Dopo tutto, la resistenza è una cosa che gli utenti di tecnologia cercano in particolar modo. Il persistere di macchine di lunga durata, ma per il resto obsolete come l’Apple MacBook Air, che vanta fino a 13 ore di durata della batteria, ne è la prova. Così, per il Surface Book 2, Microsoft dovrebbe mirare a circa 9 o 10 ore di durata della batteria.

Dare al Surface Book 2 un design più solido

In molti modi, la prima generazione di Surface Book è stata un prototipo di un dispositivo creato in gran parte per testare la risposta del mercato al concetto di ibrido. Ciò è molto evidente nelle peculiarità e nelle imperfezioni della macchina, come ad esempio la sua scarsa durata della batteria e il gap piuttosto fastidioso creato dal Dynamic Fulcrum Hinge quando resta chiuso.

Così, per il Surface Book 2, sarebbe meglio se Microsoft si assicurasse che la progettazione del dispositivo sia solida, elegante e attraente allo stesso tempo. L’intera linea Surface è sempre stata ben costruita e progettata, e niente di meno sarebbe accettabile per il Surface Book 2. Microsoft dovrebbe almeno garantire che si chiuda come un computer portatile normale, senza alcune lacune evidenti.

Il Surface Book 2 dovrebbe uscire durante la prima metà dell’anno. I prezzi non sono stati rivelati, anche se vi sono speculazioni secondo cui, proprio come il suo predecessore, venga offerto ad un prezzo alto, degno delle sue specifiche e caratteristiche. (Fonte)

Rispondi

Le guide più interessanti