Altri tabletiPad

Microsoft Surface Pro 4 contro Apple iPad Pro: la battaglia dei grandi tablet

Quando Apple ha presentato l’iPad Pro, la sua somiglianza con il Microsoft Surface ha sollevato qualche perplessità. Con il Surface Pro 4 ora disponibile, vogliamo vedere come i due dispositivi si posizionano tra di loro. Entrambi i tablet sembrano davvero simili, ma paragonarli può sembrare di mettere a confronto mele e arance. Ad esempio, il Microsoft Surface Pro 4 esegue un sistema operativo completo Windows 10, mentre l’iPad Pro esegue iOS 9.

I due tablet hanno dimensioni abbastanza simili: l’iPad Pro misura 22,04×30,48×0,69 cm, mentre il Surface Pro 4 misura 20,14×29,21×0,83 cm. L’iPad Pro è leggermente più alto e più sottile, ma il Surface Pro 4 è dotato di un porta USB 3.0, dunque uno spessore supplementare era prevedibile.

surface-pro-4-ipad-pro-informatblog

Il display touch del Surface Pro 4 a 12,3 pollici ha una risoluzione 2736 x 1824 pixel con densità di pixel di 267 ppi, e mette in mostra la nuova tecnologia PixelSense di Microsoft, che lo rende estremamente luminoso e con colori ricchi. Lo schermo da 12.9 pollici Retina dell’iPad Pro ha una risoluzione altrettanto impressionante: 2732 x 2048, con densità di pixel di 264ppi.

Entrambi i dispositivi supportano tastiere e stili. Lo stilo dell’iPad, Apple Pencil, si comporta in base a quanta pressione si esercita su di esso, mentre lo stilo del Surface Pro 4, chiamato Surface Pen, ha 1024 livelli di tocco, una gomma sulla punta, e punte intercambiabili. Ma il Surface Pen è incluso nella confezione, mentre Apple Pencil è un’aggiunta che costerà 99 dollari.

Il Surface Pro 4 supporta una nuova Type Cover da 129,99 dollari, con tasti più distanti, un sensore di impronte digitali opzionale e un touchpad più grande. E’ anche compatibile con il Surface Pro 3. L’iPad Pro opera con la Smart Keyboard di Apple (169 dollari), che manca di un touchpad, ma ha le scorciatoie integrate di iOS 9. In termini di porte, il Microsoft Surface Pro 4 vince in quanto ha una porta USB 3.0, un lettore di schede microSD, e una porta MiniDisplay. L’iPad Pro ha solo un connettore Lightning proprietario.

Per quanto riguarda i componenti invece i due dispositivi sono molto diversi. L’iPad Pro esegue l’ultimo chipset A9X di Apple che rende il tablet veloce e potente. Con la sua configurazione di base, il Microsoft Surface Pro 4 ha un chipset Intel Core M mentre alla sua configurazione massima un chip Intel Core i7. La configurazione intermedia è caratterizzata da un processore Intel Core i5-6300U di sesta generazione a 2.4GHz con grafica integrata Intel HD Graphics 520, 8GB di memoria e un disco a stato solido da 256GB (SSD). Il Surface Pro 4 ha il coraggio di un computer portatile, mentre l’iPad Pro è ancora solo un tablet, anche se con l’ultimo e più veloce chip di Apple. (Fonte)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti