Caricamento in corso...
Jailbreak

Sviluppatore crea jailbreak iOS 9.3, ma quando sarà rilasciato?

L’attuale versione del sistema operativo mobile Apple, iOS 9.2.1, è stata rilasciata solo poche settimane fa, ma Apple sta già lavorando su una versione beta per il prossimo iOS 9.3. Ma per coloro che scelgono di usare iPhone, iPad e iPod Touch, senza le restrizioni software della società, il jailbreak vale solo per le versioni di iOS 9.0, iOS 9.0.1 e iOS 9.0.2. Non vi è stato alcun jailbreak rilasciato da allora, ma si sono verificati alcuni sviluppi interessanti.

Gli utenti che desiderano installare una versione del sistema operativo superiore potrebbero dover attendere un jailbreak iOS 9.2.1 per gentile concessione di uno tra Pangu o TaiG, due degli sviluppatori più affidabili nella comunità. Apple ha corretto in precedenza il bug in iOS 9.0 e 9.0.2 che Pangu ha usato, rilasciando iOS 9.1: così gli utenti potrebbero voler ignorare i nuovi aggiornamenti della società per evitare di reinstallare le restrizioni.

ios-9-3-jailbreak-informatblog

Pangu e TaiG sono in attesa di iOS 9.3 in modo che potranno rilasciare una nuova versione del loro software per il jailbreak. Apple ha recentemente smesso di firmare iOS 9.2, il che ha conseguenze sia positive che negative per gli utenti: la cattiva notizia è che quando gli utenti aggiornano a iOS 9.2.1 non saranno più in grado di effettuare il downgrade alla versione precedente. La buona notizia è che Pangu ha annunciato che ora è sicuro aggiornare a iOS 9.2.1. Le voci sono all’ordine del giorno e se tutto andrà secondo i piani il team rilascerà il jailbreak iOS 9.2.1 da un momento all’altro.

Ci sono rapporti che suggeriscono che alcuni sviluppatori sono già riusciti a effettuare il jailbreak di iOS 9.2. Già a dicembre, 3K Assistant, partner di TaiG, ha condiviso una dichiarazione sostenendo che il jailbreak iOS 9.2 era stato completato da TaiG e che sarebbe arrivato presto. Secondo la dichiarazione, il team aveva trovato un exploit solo dopo 8 giorni. Tuttavia la dichiarazione è stata rimossa poco dopo è stata pubblicata ed è stata sostituita con un messaggio che indica che TaiG stava “lavorando duramente” sul jailbreak, ma non era ancora stato completato.

Parlando di iOS 9.3, abbiamo visto che è possibile effettuarne il jailbreak, come ha mostrato l’hacker Luca Todesco in un video pubblicato su YouTube (vedi sopra), ma ha anche detto che non farà un rilascio pubblico.

Nel video, Todesco mostra un iPhone 6 con iOS 9.3 beta 1, apre l’app Cydia e mostra che è in effetti una versione che esegue iOS 9.3 beta. Considerando che il jailbreak iOS 9.3 è già realizzabile, anche se da una versione beta, sembra che il jailbreak della versione finale di iOS 9.3 possa non essere troppo lontano. (Fonte)

Ti è piaciuta questa notizia? Condividila sui tuoi social preferiti!
Loading...
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti