Realtà virtuale

Oltre 200 sviluppatori lavorano su 100 giochi per Playstation VR

Sony ha rivelato di avere oltre 200 sviluppatori a lavoro su 100 nuovi titoli per PlayStation VR. Non essendo riuscito a fare un annuncio importante al CES 2016, l’amministratore delegato di Sony Kaz Hirai ha spiegato che il nuovo dispositivo ha avuto un grosso sostegno da parte degli sviluppatori, impegnati a lavorare su almeno altrettanti titoli del nuovo rivale, la Oculus Rift.

Hirai ha anche condiviso i suoi pensieri sul motivo per cui la realtà virtuale decollerà nel 2016, aggiungendo che la nuova tecnologia dovrebbe aggiungere ulteriore coinvolgimento a ciò che la PlayStation 4 attualmente fornisce.

playstation-vr-informatblog

Ha detto alla BBC: “Una volta che avremo molte persone dentro la realtà virtuale attraverso il gioco, allora saremo in grado di espanderci oltre il gioco. Credo che il fatto che oltre 200 sviluppatori che hanno aderito al programma PlayStation VR che stanno lavorando a probabilmente più di 100 titoli, è una testimonianza del tipo di supporto che stiamo ricevendo dalla comunità per la creazione di contenuti su PlayStation VR”. Il dispositivo per la realtà virtuale è andato esaurito il suo primo giorno in soli 14 minuti, pur costando oltre 600 euro, e il creatore Palmer Luckey ha ora confermato che riceverà più di 100 giochi entro la fine dell’anno.

Ogni Oculus Rift viene venduto con Lucky’s Tale e Eve: Valkyrie, così come un controller Xbox One, un sensore e l’Oculus Remote, ed è sicuro di convertire molti giocatori di console in utenti PC. Tuttavia, a Sony sono fiduciosi che la loro PlayStation VR fisserà gli standard una volta che avrà una data di uscita. Si ritiene che l’azienda abbia venduto 36 milioni di PlayStation 4, il che significa che è tre volte più diffusa dei PC con supporto per la realtà virtuale.

Kaz Hirai ha rivelato che, come l’Oculus Rift, Playstation VR riceverà circa 100 giochi grazie all’enorme sostegno da parte degli sviluppatori, e sarà in grado di lottare con i rivali. “Sarà un grande prodotto in uscita entro la fine dell’anno. Offriremo un’esperienza di gioco molto coinvolgente su PS4.

“Si tratta di fare le cose meglio di tutti gli altri. Abbiamo venduto 36 milioni di console, un pubblico enorme da soddisfare. Una volta che porteremo più utenti nella realtà virtuale attraverso il gioco saremo in grado di espanderci, soprattutto grazie alla quantità di contenuti che creiamo a Sony Entertainment”. (Fonte)

Ti è piaciuta questa notizia? Condividila sui tuoi social preferiti!
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti