Altri tablet

Tablet da 50 euro, costano meno di una copia di Windows

Se avete saltato il caffè del mattino per poco più di un mese allora avrete risparmiato abbastanza soldi per comprare uno di questi nuovi tablet Windows. Sì, davvero. Sono entrambi in vendita al prezzo di soli 65 dollari (51 euro al cambio attuale), ciò li rende molto più convenienti di una copia OEM di Windows.

Probabilmente non avrete mai sentito parlare di Emdoor o di Ployer prima, ma sono proprio queste le aziende che stanno dietro a questi due nuovi tablet a prezzo stracciato. Che cosa si ottiene per 65 dollari? L’Emdoor I8170 (la prima delle due foto) è un tablet a 7 pollici, mentre il Ployer MOMO8 (la seconda) è, avete indovinato, un tablet da 8 pollici. Entrambi dispongono di un chip Atom Z3735G e 1GB di RAM.

tablet-windows-65-dollari-informatblog

Ecco dunque la foto del Ployer MOMO8:

tablet-endoor-informatblog

Non ci si deve aspettare un’esperienza simile al Surface Pro da questi tablet Windows, ma non è quello per cui sono progettati. Questi sono soltanto dispositivi abbastanza buoni. I loro processori quad-core Atom Z3735G sono meglio degli Atom precedenti, ma non sono ancora velocissimi. 1GB di RAM basterà per il lavoro di tutti i giorni, ma non vi lascia molto spazio di manovra.

Sorprendentemente, però, entrambi sono dotati di 16 GB di memoria integrata. Non è molto, ma per 65 dollari è una notiziona che essi siano dotati di qualcosa in più che gli 8GB canonici. Anche con installato Windows c’è abbastanza spazio per una manciata di applicazioni, giochi e media. Per fortuna uno slot micro SD è incluso nel caso in cui doveste esaurire lo spazio.

Come hanno fatto Emdoor e Ployer a mettere insieme tablet Windows in vendita a 65 dollari? Materiali e componenti scelte giocano un ruolo importante – non si possono paragonare a quello che vi troverete in un Asus Transformer Book, o addirittura in un Toshiba Encore Mini da 100 euro. Ma entrambe le società hanno avuto un grande aiuto alle spalle: Microsoft sta infatti dando ai produttori delle licenze gratuite di Windows da utilizzare su dispositivi a basso costo come questi e Intel ha visto una massiccia riduzione di prezzo per il suo processore Atom. Ciò farà sì che potremo vedere molti tablet e laptop come questi nel prossimo futuro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti