Altri tablet

Secondo EA i tablet sorpasseranno le console per videogiochi

Un dirigente di Electronic Arts prevede una scena dei videogame su tablet il cui hardware vanta più potenza e le cui app sono più coinvolgenti rispetto alle equivalenti su console entro il 2018. “Quello che ci rende entusiasti è il potere e la potenza di calcolo dei dispositivi mobili e la velocità con cui stanno crescendo”, ha detto alla Technology, Internet & Media Conference 2015.

“Quello che potrebbe significare è che un tablet, tra tre o quattro anni da oggi, avrà più potenza di quello che una console tipica è in grado di fornire. E ciò aprirà ad una nuova serie di persone le porte dei videogiochi in stile console, che saranno molto più coinvolgenti, molto più profondi, molto più incentrati sui personaggi rispetto ad un semplice gioco per cellulare statico a cui si ‘potrebbe giocare per una piccola quantità di tempo mentre si aspetta il bus”, ha continuato.

Con le aziende produttrici di tablet che competono per creare innovazioni che attirano l’attenzione, dimensioni dello schermo aumentate e componenti interni più potenti, le famiglie stanno anche passando i modelli più vecchi ai loro figli che, a loro volta, si dimostrano interessati ad usarli per il gioco oltre ai social e alle app multimediali.

Per EA, rende investire nello sviluppo mobile è una scommessa relativamente sicura, soprattutto se riuscirà a trasferire lo spettacolo di un gioco per console o PC in formato tablet. “Siamo alla ricerca di modi in cui possiamo fondere questi due modelli [console e mobile] per avere l’esperienza di gioco più coinvolgente disponibile, ma mobile. Potremmo essere nel salotto di casa, potrebbe essere sul bus, o potrebbe essere a casa di un amico. Molto più portabile di quanto lo sia oggi. E per noi è una grande opportunità”, ha concluso Jorgensen.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti