Internet

Telecom spinge sulla fibra ottica: altre città nel piano ‘Ultra’

La marcia italiana della fibra ottica continua senza alcuna sosta. Telecom Italia ha difatti annunciato le 8 nuove città all’interno delle quali sono stati resi disponibili i servizi ‘Ultra Internet’: la fibra ottica è arrivata nei centri di Alessandria, Palermo, Bologna, Sassari, Savona, Imola, Cagliari e San Lazzaro di Savena.

Ma nello specifico cosa cambierà per gli abitanti di queste città? In sostanza, coloro i quali abbiano una casa o un ufficio in una delle città sopraelencate potranno godere di connessioni fino a 30 Megabit in download con la possibilità di arrivare fino a 100 Megabit in un futuro sempre più prossimo (peraltro sfruttando le infrastrutture che sono già a disposizione).

fibra-ottica

Per un’Italia piuttosto arretrata e che è tradizionalmente indietro rispetto ai grandi passi compiuti dalla tecnologia, l’approdo della fibra ottica rappresenta indubbiamente uno straordinario traguardo. Anche se crediamo sia meglio pensarlo come un punto di partenza, l’inizio di un percorso che strada facendo ci auguriamo possa coinvolgere sempre più città.

La fibra ottica, infatti, oltre a potenziare la connessione Internet apre di fatto le porte ai servizi di telepresenza e di cloud computing per le aziende. Mentre agli utenti viene dato modo di godere di un gaming online di alta qualità e di uno streaming (su qualsiasi dispositivo) molto più snello rispetto a prima.

L’offerta ‘Ultra Internet‘ di Telecom Italia prevede 30 mega in download e 3 mega in upload a soli 29€ al mese (per i primi sei mesi); per i piani aziendali gli abbonamenti partono invece da una base di 35€.

ultra-internet

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti