Apple

Tim Cook: Apple non ha copiato Samsung

Il CEO di Apple Tim Cook ha fatto una lunga intervista con Charlie Rose questa settimana, in seguito al grande evento della società in cui sono stati annunciato l’iPhone 6, l’iPhone 6 Plus e l’Apple Watch. In una parte dell’intervista, Cook spiega perché Apple ha aspettato così a lungo per mettere in commercio i telefoni con schermi grandi, anche se Samsung e altri produttori li facevano già da anni.

Secondo una trascrizione del colloquio, Rose ha chiesto a Cook se l’iPhone 6 è stata una risposta ai telefoni di Samsung. Cook ha detto no. “Onestamente … Avremmo potuto fare iPhone con un display più ampio anni fa”, ha detto Cook. “Il problema non è mai solo fare un telefono più grande. Si tratta di fare un telefono migliore in ogni modo.”

Cook ha continuato dicendo che Apple ha voluto assicurarsi che display, batteria e software sarebbero stati pronti per uno schermo più grande prima della messa in commercio. Ad esempio, Apple ha sviluppato una modalità di utilizzo con una sola mano per l’iPhone più grande che sposta in basso la parte superiore dello schermo in modo che l’utente possa raggiungere tutte le icona con una sola mano.

La risposta di Cook è simile a quella che diede nel 2012 quando gli fu chiesto da Walt Mossberg e Kara Swisher durante la conferenza AllThingsD perché Apple non fece un iPhone più grande. A quel tempo, il miglior telefono di Apple era l’iPhone 4S, che aveva uno schermo relativamente piccolo da 3,5 pollici. Cook disse che Apple aveva pensato che fosse importante per i proprietari di iPhone per poter utilizzare il dispositivo con una sola mano. Così disse che c’erano altre considerazioni di cui tenere conto, come ad esempio la durata della batteria.

Eppure, non c’è motivo per rimanere scettici della risposta di Cook. I cellulari Samsung sono dotati di display eccellenti, la serie di telefoni Galaxy Note hanno schermi da 5,7 pollici e davvero una buona durata della batteria. Se Samsung è in grado di farlo da tanti anni, perché Apple non potrebbe fare la stessa cosa?

D’altra parte, i nuovi telefoni dal grande schermo di Apple sono più sottili, più lucidi e più attraenti rispetto ai dispositivi di Samsung. Questo potrebbe essere stato proprio quello che Apple stava cercando.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti