Dati finanziari

Trading 2.0: dalla piattaforma a trading app Vestle

trading online 2.0 piattaforma app vestle

Circa 6 milioni di italiani hanno un conto bancario online che permette l’accesso al trading online, ma sono poche le persone che sanno di cosa si tratti esattamente e, ancora meno, quelle che utilizzano questo servizio. Il trading on line significa precisamente “negoziazione digitalizzata” ed è un servizio fornito dalle società finanziarie autorizzate da Consob che mettono a disposizione dei clienti programmi o piattaforme dove acquistare o vendere titoli. Queste società si chiamano “broker online” e, per ogni ordine di acquisto o di vendita, richiedono una determinata commissione.

Le modalità di fare trading sono molto diverse e variano in base ai propri obiettivi personali. Chi vuole costruirsi un futuro tranquillo senza rischiare troppo può puntare ad un guadagno di 50 euro giornalieri; in alternativa chi ama il rischio può investire cifre più alte ma con maggiori rischi di perdite.

Regole di comportamento nel trading

Il trading è un’attività che può essere molto remunerativa ma comporta anche molti rischi, quindi è opportuno conoscere le regole di comportamento. Innanzitutto bisogna porsi un obiettivo da raggiungere. Quando i propri titoli hanno raggiunto la cifra prefissata è opportuno venderli senza sperare che possano ulteriormente aumentare di valore. Allo stesso modo bisogna stabilire una soglia massima di perdite, raggiunta la quale l’operazione va chiusa con disciplina senza lanciarsi in altri acquisti spericolati. Le perdite fanno parte del gioco nel trading, la cosa importante è gestirle nel modo migliore per ridurre i danni al minimo.

Trading 2.0: dalla piattaforma a trading app Vestle

trading 2.0 guida
Trading online 2.0

Acquisti velocità, non perdi sicurezza

Le previsioni della ricerca Cisco Visual Index divulgavano, già nel 2016, che entro il 2020 gli utenti Internet sarebbero arrivati  a quota 4 miliardi, più del 52% dell’ intera popolazione  terrestre, le connessioni wireless sarebbero state attivate praticamente ovunque e i dispositivi connessi sarebbero saliti di numero da 16 a 26 miliardi. Siamo in piena epoca di realizzazione della previsione e i dati superano la previsione stessa.

Secondo l’indagine di Digital, nel 2018 la quota di 4 miliardi di utenti internet è già superata e, stringendo l’area di osservazione sull’Italia, scopriamo che il 73% della popolazione è online e 49 milioni di italiani si connettono da dispositivi  mobili. Per fare cosa? Non si sbaglia quando si afferma che oggi ogni attività, che in via ordinaria sarebbe stata svolta da desk, può essere svolta su dispositivo mobile. Se hai già fatto attività di trading online sulla piattaforma digitale sarà per te un vantaggio poter operare anche con trading app Vestle, perché acquisti velocità, non perdi sicurezza.

Come avere in tasca venti anni di esperienza.

Quante app stai già usando sul tuo smartphone? Ognuna di queste ti aiuta a risolvere qualche problema quotidiano o ti offre momenti di relax oppure ti supporta nelle tue attività professionali. Il trading app Vestle è programmata per il trading all’avanguardia, ti offre una gamma di strumenti competitivi, ha funzionalità avanzate, mette a tua disposizione analisi approfondite e ti può guidare a trovare la tua opportunità di investimento. Tutto questo lo puoi fare con uno strumento che sta nella tua tasca, che in ogni momento puoi prendere in mano per avere gli aggiornamenti sui dati di mercato, per monitorare l’andamento delle tue transazioni, per visualizzare con un colpo d’occhio sul display i grafici che sono eloquenti più delle parole. Devi pensare di avere in tasca la ventennale esperienza del gruppo iForex da cui nasce Vestle.

Tra conto demo e conto reale, il percorso di consapevolezza.

trading app vestle
Trading app Vestle

Quando apri l’app, che è gratuita e velocemente scaricabile App Store o Google Play, ti viene offerta la doppia opzione: puoi aprire un conto reale o un conto demo. Se sei già cliente farai login, in caso contrario inserirai i dati richiesti per la registrazione, ovvero il nome completo, il tuo indirizzo di posta elettronica e il tuo numero di telefono.

Il conto demo è l’opzione studiata per chi vuole mettersi alla prova. Ti potrai esercitare a fare trading online con 5000$ di denaro virtuale. Avrai disponibili anche due settimane di accesso gratuito per i corsi digitali sul Trading. Si legge a caratteri maiuscoli l’invito scritto su banda azzurra “INIZIA ORA” a conferma della semplicità dell’accesso. Tuttavia, prima di procedere, fai scorrere il display e dedica un po’ di tempo a leggere le note che identificano Vestle, le regole e le certificazioni che esibisce. In calce alla videata compare l’avvertimento sul rischio insito nel trading che si può leggere anche per esteso (seguendo l’indicazione “leggi di più”). Ma già nel testo presente viene chiaramente suggerito di tenere presente la propria condizione finanziaria prima di iniziare qualsiasi operazione.

Perché è importante il conto demo

Per chi è alla prime armi è di fondamentale importanza conoscere le regole del trading allenandosi col conto demo. Questa soluzione permette innanzitutto di conoscere le dinamiche del trading, ma anche di approfondire meglio le conoscenze sui diversi mercati disponibili online individuando quello più adatto in base alle proprie necessità ed abilità. Tutto questo può essere fatto con del denaro virtuale, quindi le eventuali perdite non comportano nessun danno di natura economica.

Rispondi

Le guide più interessanti