iPhone

Trapelata la Guida Rapida dell’iPhone 6

Steve Hemmerstoffer, curatore del blog principale di Apple francese nowhereelse.fr, è molto affidabile sui lanci di iPhone, e questa stagione non fa eccezione. Oggi ha postato un’immagine che sostiene di essergli stata passata dalle sue “fonti cinesi più fidate e leali,” (“L’une de mes più fiables et fideles fonti chinoises“) che mostra una guida rapida destinata alla confezione di iPhone 6. La stessa fonte ha passato ad Hemmerstoffer un documento simile “poche ore prima della conferenza di lancio dell’iPhone 5S”, sulla base del quale fu in grado di confermare il nome e la realtà delle voci sul sensore touch ID nel tasto home.

La guida di quest’anno è apparentemente in linea con il packaging molto austero del nuovo dispositivo che la fonte di Hemmerstoffer ha affermato essere “una scatola bianca normale con solo la parola iPhone 6 stampata sul coperchio. Lo smartphone non viene visualizzato sulla confezione”.

Hemmerstoffer fa notare un piccolo dettaglio: l’icona del calendario per l’immagine dell’iPhone 5S sul coperchio della scatola, e in tutte le immagini promozionali del telefono, mostra la data dell’evento dell’annuncio, Lunedi 10. Stavolta ha preso come significativo il fatto che la data dell’annuncio di quest’anno apparirebbe sulla guida dell’inserto perché l’immagine del telefono stesso sarà assente dal coperchio della scatola.

apple-iphone-6-leak-informatblog

Come si può vedere nell’immagine sopra, se i dettagli fossero confermati (ossia se questo documento fosse autentico) si avrebbe:

  • Il nome iPhone 6
  • La data dell’annuncio, Martedì 9 Settembre
  • La nuova posizione del pulsante Stop/Riattiva sul lato destro
  • La forma dei pulsanti del volume
  • La presenza del connettore lightning
  • La presenza del sensore Touch ID sul pulsante Home

Nessuno di questi sono fatti controversi, tutti questi punti sono attesi, quindi non c’è nessun motivo particolare per dubitare della veridicità di questa immagini. Allo stesso modo, la quantità di sforzo necessario per produrre un documento tale facsimile è trascurabile, e lo stile di disegno grafico di Apple è così consistente che, nonostante l’affidabilità di Hemmerstoffer non c’è motivo dargli molto credito. Ciò che è interessante è come le voci di corridoio e le immagini trapelate, in generale, sono molte di più quest’anno rispetto allo scorso. Il documento equipollente (lato destro della immagine sopra) è emerso, come dice Hemmerstoffer, solo poche ore prima che Tim Cook salì sul palco.

Più significativo è la conferma della fonte cinese che l’iPhone 6 avrà davvero una versione a 128 GB. Le questioni più grandi sui dettagli di progettazione riguardano le antenne. Vedi alcuni rendering molto precisi. E’ anche di interesse la presenza di un chip NFC e l’esatta capacità del nuovo chip di movimento M8 movimento che aggiungerà funzionalità significative per le app di salute di Apple. E che dire di quella fotocamera sporgente? Insomma, ce ne sono veramente tante da dire, non vediamo l’ora di metterci le mani.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti