Samsung

Trova il mio Samsung: localizzatore cellulari

trova il mio samsung

Ti è mai capitato di tornare a casa ed essere preso dal panico perché non trovi il tuo cellulare Samsung? Forse è scivolato nell’auto di un amico, magari lo hai dimenticato sul tavolo di un bar o nella peggiore delle ipotesi è stato rubato. In questi casi arriva come la manna dal cielo: il localizzatore cellulare, al quale basta impartire l’ordine “Trova il mio Samsung” per rintracciare posizione cellulare.

Questo servizio ti spiega anche come fare backup Android dei dati archiviati sul dispositivo su Samsung cloud, bloccare lo schermo e impedire l’accesso a Samsung Pay per tutelare il proprio conto. Inoltre è anche possibile eliminare tutti i dati memorizzati sul dispositivo con poche e semplici operazioni.

Il localizzatore cellulare “Trova il mio Samsung” è una funzione davvero utilissima che permette di dormire sonni tranquilli. Scopriamo come rintracciare un telefono col servizio “Find My Mobile”.

Cellulare smarrito: come trovo il mio telefono?

Trova il mio Samsung - Find My mobile
Trova il mio Samsung – Find My mobile

In caso di Samsung smarrito bisogna accedere al servizio “Trova dispositivo personale”, così da poterlo rintracciare e bloccare eseguendo anche un backup dei dati. Per utilizzare il servizio “Trova il mio telefono Samsung” devi aver configurato il tuo account Samsung sul dispositivo. Per il rintracciamento cellulare devi anche aver consentito a Google di raccogliere le informazioni sulla tua posizione tramite Google Maps indicazioni stradali e aver accettato i termini e le condizioni sull’uso delle reti wireless. Aggiorna tutti questi dati durante la gestione dispositivi Android così da poter accedere senza problemi al localizzatore cellulare “Trova il mio Samsung”.

Se abiliti l’opzione “Send the last location” (Invia ultima posizione) nelle impostazioni, puoi ricevere l’ultima posizione conosciuta del tuo smartphone prima dello spegnimento così da poterlo individuare.

Puoi bloccare lo schermo, il pulsante di alimentazione e Samsung Pay sul cellulare perso.

Per localizzare un cellulare smarrito nelle vicinanze puoi farlo suonare per un minuto al volume massimo.

Le funzionalità del localizzatore cellulari “Trova il mio Samsung”

Se il tuo cellulare è stato rubato e qualcuno ha sostituito la scheda SIM, puoi verificare il nuovo numero di telefono sul sito “Trova dispositivo personale” tramite una notifica. Con la funzione “Trova cellulare” puoi anche affidare ad un amico o un familiare la geolocalizzazione telefono. Con questa funzione puoi inoltre controllare le ultime 50 telefonate, prolungare la durata della batteria del tuo dispositivo ed eventualmente eseguire il backup o cancellare i dati archiviati sul cellulare. Se hai dimenticato i codici di blocco del tuo dispositivo, come ad esempio PIN, password, modello e impronte digitali non c’è problema, poiché il servizio “Trova dispositivo personale” consente di ripristinare il blocco dello schermo da remoto direttamente sul sito.

Come utilizzare la funzione “Trova il mio Samsung”

localizzatore cellulare samsung
Come funziona Find My Mobile?

Per sapere come localizzare un cellulare Samsung è opportuno capire quali sono i passaggi necessari. Il primo passaggio è andare in “Impostazioni“, successivamente bisogna toccare l’icona “Schermata di blocco e sicurezza“, andare in “Trova dispositivo personale“, toccare “account Samsung“, ed infine inserire i dettagli dell’account Samsung. Grazie a questo servizio, utilissimo soprattutto per i più sbadati, è possibile ritrovare il proprio cellulare Samsung senza patemi d’animo e mettersi al riparo da brutte sorprese.

Rispondi

Le guide più interessanti