iOS

Tutto ciò che serve da sapere sulle beta di iOS 8

iOS 8, la prossima versione del sistema operativo Apple per iPhone, iPad e iPod touch, è prevista sul mercato assieme all’iPhone 6 e iPad 6 a settembre o a ottobre. Ma una serie di versioni preliminari di iOS 8 – versioni beta, di prova per gli sviluppatori di applicazioni – sono state rilasciate a coloro che ne hanno fatto richiesta.

In questo articolo vedremo le varie versioni beta di iOS 8 lanciate finora, e le versioni beta future. Discuteremo le modifiche e le correzioni aggiunte in ogni beta di iOS 8, le nuove caratteristiche e i nuovi elementi di design aggiunti. Guardiamole in ordine cronologico inverso, dalle più recenti alle più “anziane”.

ios-8-beta-informatblog

iOS 8 beta 6

Il sito BGR.com riporta che la beta 6 di iOS 8 sarà la beta finale del sistema operativo Apple, sarà seguita alcune settimane più tardi dal rilascio ufficiale al pubblico. Abbastanza ovviamente, ci aspettiamo che la beta 6 sia molto vicina al prodotto finito. Secondo fonti di BGR, iOS 8 beta 6 sarà rilasciata ai tester il 15 agosto.

iOS 8 beta 5

Anche in questo caso fonti di BGR hanno indicato che iOS 8 beta 5 sarà disponibile agli sviluppatori il 4 agosto. Non appena avremo a disposizione una lista di caratteristiche e funzionalità aggiornate state tranquilli che ve lo faremo sapere.

iOS 8 beta 4

La più recente versione beta al momento della scrittura, iOS 8 beta 4 risolve molti bug presenti nella beta 3.

Ad esempio, era stato riferito che “strisciare o toccare una notifica di richiesta di amicizia per Game Center l’avrebbe accettata automaticamente” – questo è stato corretto. Apple ha anche affrontato un problema che causava blocchi periodici all’applicazione Messaggi con l’opzione Invia come SMS abilitata, e un altro che creava immagini duplicate se entrambi iCloud Foto e Album erano abilitati; Infine, il comando vocale di attivazione di Siri è stato ottimizzato per renderlo meno probabile di fallire.

Sul fronte funzionalità, iOS 8 beta 4 rimuove l’app Bug Reporter che era presente in iOS 8 beta 3 (“Abbiamo ricevuto feedback meravigliosi sulle beta precedenti tramite l’applicazione Bug Reporter. Grazie! Tuttavia, questa applicazione è stata rimossa nella beta 4”, dice un comunicato ufficiale di Apple), ed aggiunge una voce di menu sulle impostazioni di luminosità del display, oltre a modificare totalmente l’aspetto del Control Center.

Ma tutte queste nuove aggiunte impallidiscono accanto alle due più interessanti di iOS 8 beta 4: la funzione delle app consigliate, ed una nuova app Tips.

Leggi anche: Il nostro articolo su iOS beta 4

iOS 8 beta 3

iOS 8 beta 3, rilasciato il 7 luglio, è caratterizzato da alcuni piccoli aggiustamenti rispetto alla versione precedente. Tra queste, un interruttore per attivare QuickType, un nuovo sfondo (un grigio / bianco sfumato), modifiche al modo in cui le informazioni sono presentate all’interno dell’applicazione Meteo, e impostazioni aggiornate per Handoff e iCloud. L’applicazione di salute può ora tracciare il movimento (gradini, ecc) utilizzando il co-processore M7. Molti utenti hanno inoltre riferito che la beta 3 era notevolmente più veloce della beta 2.

iOS 8 Beta 3 include anche un lungo elenco di correzioni. Forse il più interessante era che in precedenza nella funzionalità Condivisione in famiglia un giovane poteva chiedere il permesso al titolare della carta di credito per scaricare contenuti di ogni tipo – era apparentemente possibile, tra l’altro, per il richiedente di approvare la richiesta. Questo problema è stato risolto.

Leggi anche: Il nostro articolo su iOS beta 3

iOS 8 beta 2

iOS 8 beta 2 ha visto vari aggiornamenti rispetto alla prima versione. L’app Podcast è stata fatta pre-installare obbligatoriamente, proprio come iBook lo era stato nella prima beta (questo significa che non è più necessario installare Podcast o iBook ma non è possibile eliminarli dal dispositivo). E Safari ha guadagnato una funzione di blocco di annunci che rimandano gli utenti sull’App Store. QuickType, il sistema di tastiera predittiva presentato al WWDC ma reso disponibile solo per l’iPhone, con iOS 8 beta 2 è stato esteso anche ad iPad.

iOS 8 Beta 2 ha visto anche alcuni ritocchi estetici minori – alcuni pulsanti nei messaggi sono passati dal blu al grigio – e come tutte le versioni beta precedenti, ha incluso una serie di correzioni per risolvere i problemi riscontrati dai tester. Uno dei più degni di nota è che a volte è quando gli utenti installano tastiere di terze parti il software andava in crash.

Leggi anche: Il nostro articolo su iOS beta 3

iOS 8 versione beta 1

iOS 8 beta 1 fu la versione preliminare di iOS 8 presentata al WWDC 2014. Anche visivamente è cambiato poco, iOS 8 beta 1 offre molte nuove funzionalità (e modifiche significative a caratteristiche esistenti) per distinguersi da iOS 7.

Leggi anche: Come installare iOS 8

One comment
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti