Altri accessori

Dopo la TV curva, LG produrrà monitor curvi

Dopo che ha fatto uscire televisori curved con dimensioni di 55, 65 e 105 pollici, LG è ora intenzionata a rendere curvo anche il monitor del vostro computer desktop. L’azienda sudcoreana introdurrà infatti tre nuovi monitor all’IFA di Berlino e sostiene di essere la prima a portare l’esperienza “curved” sul desktop.

“Molte persone trascorrono più tempo davanti al monitor di computer che di fronte a televisori e i grandi produttori di monitor del settore non sembrano innovare allo stesso ritmo come i produttori di TV,” ha dichiarato Hyoung-sei Park, capo della IT business Division di LG Electronics.

Il modello di punta è il 21:9 curvo UltraWide Monitor (modello 34UC97) con risoluzione Quad HD a 3440×1440 pixel. Secondo LG è più orientato verso i fotografi digitali e registi, offrendo loro il livello di dettaglio e la precisione il loro lavoro richiede. Compatibile con PC e Mac, il monitor supporta Thunderbolt 2 e viene fornito con MAXX AUDIO e sistema di altoparlanti stereo 7W.

Segue il monitor a 31 pollici LG Digital Cinema 4K ha un display di 4096 x 2160 pixel e dispone anche del doppio dello spazio colore ed un esclusivo software di taratura colore True Color Pro di LG.

L’ultimo dei tre monitori presentati da LG sarà l’LG 24GM77, un nuovo monitor adatto ai videogiochi, che secondo l’azienda è specificamente progettato per gestire l’azione frenetica degli ultimi sparatutto in prima persona (FPS). “Una frequenza di refresh di 144Hz assicura che anche l’azione più intensa apparirà liscia e senza sfarfallio, mentre la modalità Dynamic Action Sync (DAS) di LG ridurrà drasticamente i lag, permettendo al giocatore di rispondere più velocemente a ciò che sta accadendo sullo schermo”, dice LG nella sua nota.

Nonostante l’hype, le vendite di TV curve sono rimaste basse. “Io non voglio pagare tanti soldi solo per far entrare l’ultima tendenza di moda nel mio salotto. In termini di esperienza di visione in nessuno dei punti vendita sono stati in grado di convincermi dei vantaggi di un televisore curvo”, ha riferito un consumatore.

LG spiega il vantaggio di un pannello OLED curvo con la capacità di migliorare l’esperienza immersiva dello spettatore con la sua forma ricurva. “Dato che lo schermo ‘avvolge’ lo spettatore, egli ha sensazione di stabilità e di essere immerso nell’immagine come se fosse in un anfiteatro”. Un display curvo in tal modo potrebbe dopo tutto essere più adatto per i monitor desktop più che gli schermi televisivi a casa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti