Twitter

Twitter si svende, dandosi all’e-commerce

Il lato oscuro del denaro ha colpito anche Twitter: il famoso servizio di micro-blogging sarà presto dotato di un pulsante “Acquista”, per cercare di generare più spese da parte degli utenti. Il pulsante starà buono buono all’interno di un tweet e permetterà alle persone di scegliere di acquistare un oggetto direttamente da quel messaggio.

Le prove con una piccola percentuale di utenti USA e un numero limitato di partner commerciali stanno per iniziare a breve, ha detto l’azienda in un comunicato ufficiale diramato sul suo blog. Le prove stanno riguardando un più serio tentativo da parte di Twitter di generare entrate con mezzi diversi rispetto alla pubblicità.

twitter-compra-bottone-informatblog

Ma questa non è una novità assoluta: prima d’ora infatti è stato possibile acquistare via Twitter, anche se il servizio è stato dedicato soltanto agli utenti che inviano messaggi pubblici con un hashtag speciale contenuto al loro interno per confermare l’acquisto di un articolo.

Al contrario, il pulsante per l’acquisto sarà utilizzato insieme a messaggi che spingono un particolare prodotto o servizio, ha detto Twitter in un post sul blog ufficiale. Una volta che gli utenti hanno cliccato, verrà richiesto di inserire i dettagli di pagamento e l’indirizzo di spedizione. Se un utente è già noto e registrato con un servizio o con un commerciante, non dovranno registrarsi da zero ma semplicemente immettere nuovamente le loro credenziali e confermare l’acquisto.

Twitter stessa ha confermato che ben 19 partner hanno già aderito alle prove della nuova funzionalità, tra cui la cantante pop Rihanna, il gruppo no-profit Nature Conservancy e il marchio di moda Burberry. I primi oggetti ad essere venduti tramite il pulsante sono limitati nel tempo, come ad esempio biglietti per eventi o altri beni in edizione limitata, ha detto Nathan Hubbard, capo della divisione e-commerce di Twitter in una recente intervista rilasciata al quotidiano statunitense New York Times.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti