Software

Ubuntu 14.04 è realtà: scopriamone le novità

È disponibile da ieri sera Ubuntu 14.04 Trusty Tahr LTS, la nuova versione del sistema operativo open source basato su Linux. Questa nuova versione entra nella categoria delle LTS (Long Term Support). Ma cosa significa ciò? Vuol dire che Canonical garantisce il supporto per almeno cinque anni. La grande novità di Ubuntu 14.04 però non è il fatto che sia una LTS ma il fatto che introduce finalmente il supporto al touchscreen, il che la rende installabile anche sui tablet.

ubuntu-14.04 -tour-02_t

[divider]

Ubuntu 14.04 è solo l’inizio per il progetto di Canonical

All’interno troviamo la versione 3.13 del kernel Linux, Gnome 3.10, l’aggiornamento dell’interfaccia Unity e il nuovo Compiz. Insieme ai tablet, entro la fine dell’anno dovremmo vedere anche i primi telefoni con Ubuntu. Se ricordate bene infatti, Canonical insieme con Meizu hanno già realizzato una serie di video in cui mostrano le potenzialità di tale OS su uno smartphone. Per maggiori informazioni, consulta la nostra recensione dedicata.Il fine ultimo di Canonical è quello di unificare i sistemi operativi dei computer, dei tablet, degli smartphone e delle televisioni, così da favorire gli sviluppatori che, con un solo codice, potranno portare le proprie applicazioni su molti dispositivi diversi.

Per evitare malintesi, chiariamo che “la rende installabile anche sui tablet” significa che i produttori, d’ora in poi, potranno progettare dei tablet specifici con Ubuntu 14.04, non che la si può installare manualmente su un qualunque tab, in quanto la compatibilità è attualmente garantita solo sul Nexus 7 e sul Nexus 10.

Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti