Hardware

Ultrabook Dell puzzolenti: richiamati gli esemplari difettosi

ultrabook dell latitude 6430u

Molti proprietari dell’ ultrabook Dell Latitude 6430U hanno segnalato un problema insolito, che vedeva il dispositivo odorare di un forte odore di urina di gatto. Dell, accortasi del problema, ha richiamato gli esemplari difettosi.

Il tutto è cominciato quest’ estate, quando un utente scrisse del problema in un thread del forum assistenziale di Dell.

Testuali parole:

“The machine is great, but it smells as if it was assembled near a tomcats litter box. It is truly awful!

It seems to be coming from the keyboard.”

Che tradotto, significherebbe:

“La macchina è ottima, ma puzza come se fosse stata assemblata vicino ad una lettiera per gatti. Disgustoso!

Sembra che la puzza venga dalla tastiera.”

Il problema, stando al thread, è stato avvertito da numerosi altri utenti. Un altro utente riporta:

“Ero sicuro che fosse stato uno dei miei gatti a farla sul portatile, ma essendoci un difetto di fabbrica lo avevo fatto sostituire. Anche l’ unità sostitutiva produceva lo stesso cattivo odore.”

ultrabook dell latitude 6430u odor-1

Dell ha cercato di aiutare gli utenti con questo buffo problema, suggerendo di pulire accuratamente le tastiere. Ma questa soluzione non risolse in nessun caso il problema, costringendo l’ azienda all’ investigazione sul problema.

Ora, dopo alcuni mesi, Dell da’ una risposta ufficiale. Il tecnico dell’ assistenza SteveB dichiara:

“L’odore non è dovuto all’urina di gatto, logicamente, o a qualsiasi altro tipo di agente di natura biologica, né è pericoloso per la salute. L’odore è causato da un processo di fabbricazione, che abbiamo cambiato per risolvere il problema.”

Le nuove unità di Latitude 6430U non dovrebbero quindi soffrire dello sgradevole problema.

ultrabook dell latitude 6430u odor-2

Come dichiarato dal post mostrato qui sopra, chi ha un notebook affetto dal problema, ora può richiedere la sostituzione del poggiapolsi.

Come si suol dire, è bene quel che finisce bene. Facile immaginare come potesse essere il lavorare con tale sgradevole puzza sotto il naso.

Via

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti