Internet

Unindexed, una comunità online che si elimina da Google

Unindexed è una comunità online a cui chiunque può contribuire; esegue un processo in back-end che scandaglia continuamente Google alla ricerca di segni che è stato indicizzato, e in modo sicuro si cancella ogni volta che scopre le prove di una indicizzazione.

Si tratta di un progetto particolare (in contrapposizione ad un progetto classico, che avrebbe semplicemente usato un file robots.txt per fermare Google dall’indicizzazione), e apparentemente ha incluso una sorta di dichiarazione di intenti artistica che è stata rivelata insieme al resto del sito, quando Google lo ha indicizzato per 22 giorni.

“Nulla è stato fatto per evitare che il sito venga indicizzato, ma è specificato il meta tag NOARCHIVE che impedisce che Google esegua un salvataggio di una copia del contenuto nella sua cache.

Il contenuto di questo sito è memorizzato soltanto in memoria (via Redis) e viene caricato tramite un file da una partizione cifrata sul mio portatile personale. Questa partizione viene distrutta subito dopo il lancio del sito. I backup di Redis sono disabilitati. Il contenuto viene scaricato dalla memoria quando il sito rileva che è stato indicizzato.

L’URL del sito può essere algoritmicamente generato e viene configurato tramite variabile di ambiente, quindi il codice sorgente può essere reso pubblico senza rivelare l’ubicazione del sito ai bot.

I visitatori possono lasciare commenti sul sito mentre è attivo. Queste osservazioni sono analogamente cancellate insieme al resto del contenuto quando vengono scoperti eventi di indicizzazione da parte di Google, rendendoli altrettanto effimeri.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti