Software

Uscito Firefox 41 per Web e Android: le nuove caratteristiche

Mozilla ha rilasciato l’ultimo aggiornamento in ordine di tempo per le versioni desktop e Android del suo browser Firefox, che è arrivato alla versione 41. Oltre a una tonnellata di correzioni di bug su HTML5 e Application Programming Interface (API), l’importante aggiornamento ha anche portato con sè un paio di notevoli funzionalità per gli utenti abituali.

Gli utenti Android possono adesso godere della barra di ricerca dedicata del browser, che dà loro la possibilità di cambiare rapidamente provider di ricerca. Questa caratteristica risulta essere molto più utile su Android, in quanto consente di risparmiare tempo e rende più facile da navigare su touchscreen.

firefox-41-informatblog

Sui tablet, gli utenti possono adesso chiudere i tab semplicemente strisciando. Un altro miglioramento notevole su Android è che Firefox 41 gestisce gli URI Intent correttamente. Prima dell’aggiornamento, ogni volta che un utente toccava un link che può essere aperto da una certa app, Firefox forniva soltanto un collegamento all’app nella barra degli indirizzi, ma ora il browser eseguirà l’applicazione corretta.

In termini di credenziali di accesso, Mozilla ha ora permesso agli utenti di ricercarle manualmente, copiarle e incollarle quando il browser non rileva una corrispondenza. Un’altra caratteristica utile per gli utenti è la gestione dei segnalibri avanzata che non solo rende più facile utilizzarli, ma rileva anche le voci duplicate.

Mozilla ha anche co-sviluppato con Telefonica il servizio di messaggistica istantanea integrato nel browser Hello, integrandolo dentro Firefox 41. La app, che sfrutta il protocollo WebRTC, è disponibile solo sulla versione desktop per ora, ma è certo che prima o poi anche la versione Android otterrà questa caratteristica; gli utenti Firefox saranno così in grado di chattare con utenti Chrome e Opera quando anche gli altri browser cominceranno a supportare WebRTC.

Firefox ha anche risolto i problemi con i file MP3 su Android 5.0 Lollipop e superiori e vari problemi di sicurezza, garantendo un’esperienza senza problemi per qualsiasi utente. L’aggiornamento include anche un miglioramento delle prestazioni di rendering box-shadow.

Il registro delle modifiche completo comprende aggiornamenti sviluppatore e HTML5. Firefox 41 è già disponibile sul Google Play Store, di modo che gli utenti nuovi ed esistenti possano già fin da ora avere accesso alla più recente versione Android del browser. (Fonte)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti