Dati finanziari

Vendite di Apple Mac in calo, ma il mercato PC va ancora peggio

I nuovi iPhone 6s potrebbero aver avuto un inizio forte in termini di vendite, ma sempre meno persone stanno comprando i MacBook e iMac della società. Gli analisti non sono d’accordo sul tasso di rallentamento, IDC segnala un calo del 3,4% nei Mac venduti mentre Gartner segnala un rallentamento della crescita dell’1,5% nel terzo trimestre. Ma entrambi i numeri indicano il tasso di crescita più basso da due anni a questa parte.

Apple non è la sola ad affrontare un rallentamento della crescita, l’intera industria è alle prese con un minor numero di utenti con la necessità di acquistare nuovi computer desktop e laptop. Il mercato dei PC ha subito un calo dell’11%, peggiore del previsto secondo IDC.

vendite-mac-computer-informatblog

Apple ha effettivamente superato il resto del mercato dei PC. L’azienda ora occupa una grande fetta del mercato dei PC in generale, con il 7,5% rispetto al 6,9% nello stesso periodo di un anno fa, piazzandosi al quarto posto della classifica dei produttori di computer. Lenovo rimane il principale produttore del PC con il 21% del mercato, seguita da HP e Dell.

Microsoft, la principale rivale di Apple nel mercato dei computer, spera di riconquistare un po’ di quella quota per i suoi partner e per sè stessa con il suo nuovo Windows 10, che sarà pre-installato sulla maggior parte dei computer non Apple venduti nel corso dell’anno prossimo. Microsoft ha inoltre appena presentato il suo primo laptop, il Surface Book, mettendolo in concorrenza diretta non solo con Apple, ma anche con altri produttori di PC che producono dispositivi Windows 10.

Apple aggiungerà un iMac da 21,5 pollici con una risoluzione più nitida 4K alla sua linea di Mac la prossima settimana, e all’inizio di quest’anno ha rilasciato un nuovo MacBook da 12 pollici. L’azienda ha sempre chiaramente delineato le sue gamme di computer e dispositivi mobili. Ma se il nuovo iPad Pro sarà un successo allora potrebbe mettersi in diretta concorrenza con l’ultimo MacBook, che è più portabile e meno potente dei MacBook Air e Pro.

La società riporterà ufficialmente i dati relativi alle vendite di Mac quando rilascerà i risultati finanziari per il trimestre corrente il 27 ottobre. (Fonte)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti